Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

UN “PALAZZETTO DELLE ASSOCIAZIONI”: IL PUNTO DI RIFERIMENTO OPERATIVO PER INCENTIVARE SVILUPPO E COOPERAZIONE TRA REALTÀ PRESENTI SUL TERRITORIO

Il candidato sindaco Leccese: «È nostro dovere promuovere e potenziare il raggio d’azione dell’associazionismo, che svolge per l’intera Città un ruolo preziosissimo»

Gaeta, 12 aprile 2022 – Uno dei pilastri della vita collettiva cittadina, la più grande risorsa per l’innovazione, la cooperazione e lo sviluppo sociale di Gaeta. L’associazionismo, in azione sinergica con il governo comunale, ha rappresentato negli ultimi dieci anni una carta vincente per il raggiungimento di importanti risultati, attraverso la fornitura di servizi alla popolazione, l’organizzazione di eventi culturali di promozione e valorizzazione del territorio, la realizzazione di manifestazioni rivolte alla prevenzione sanitaria e a difesa dell’ambiente, la condivisione di idee e progetti a supporto di disabili, anziani e giovani.

Un ruolo, dunque, di fondamentale rilevanza, da sempre riconosciuto e sostenuto dal candidato sindaco Cristian Leccese, che intende proseguire sul percorso intrapreso dall’amministrazione Mitrano ma con l’obiettivo di potenziare e dare ancora maggior risalto alle numerose associazioni esistenti, incentivandole a diventare protagoniste della vita della Città.

Anche in questo caso, la chiave di volta per raggiungere il massimo risultato consiste nell’unione delle singole forze, come già avvenuto nel progetto “Reti Solidali”, al quale hanno aderito numerose realtà, che agendo in collaborazione tra di loro, con Istituzioni e mondo del volontariato, hanno apportato un grande contributo nel contrasto alla crisi economica e sociale, e nella lotta alla povertà e all’emarginazione, a favore di cittadini in condizioni di povertà assoluta e a rischio impoverimento.

Inoltre, non si può non considerare la spiccata prolificità associativa esistente a Gaeta, che può contare su circa 200 sodalizi, quasi la metà sportivi, e ancora socioculturali, musicali, religiosi, storici, teatrali, animalisti, numismatico-filatelici, letterari, ludici, di militari in congedo, organizzatori di eventi e orientati su tematiche femminili. Un mondo variegato e decisamente attivo, che ha bisogno di spazi dedicati per esprimere al meglio il proprio potenziale. 

E se le associazioni sportive possono già contare su apposite strutture, è necessario provvedere anche a tutte le altre, come per esempio quelle musicali, che a Gaeta hanno fatto arrivare artisti di fama internazionale, o di scopo sociale, che richiedono collocazioni appropriate.

Partendo da questi presupposti, si è pensato, nel corso dei tavoli del LAB32, alla creazione di un “Palazzetto delle Associazioni”, un luogo in cui sia disponibile per ognuna di loro una “base”, che possa diventare punto di riferimento operativo per lo svolgimento delle attività e il compimento delle finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale perseguite. A tal fine, si potrebbero utilizzare dei locali dismessi, per consentire allo stesso tempo anche la rivalutazione e la riqualificazione dei siti su cui insistono, raggruppando le diverse associazioni, regolarmente censite, in relazione allo scopo proposto.

«L’associazionismo – ha dichiarato il candidato sindaco Cristian Leccese – svolge per l’intera Città un ruolo preziosissimo, ed è nostro dovere incentivare, promuovere e potenziare il suo raggio d’azione, proseguendo sul percorso intrapreso in questi anni dall’amministrazione Mitrano. L’esperienza vissuta con il progetto “Reti Solidali”, che sicuramente continueremo a incoraggiare, ha dimostrato quanto sia vincente la carta della sinergia tra Istituzioni, Associazioni e mondo del volontariato. Per questi motivi, abbiamo pensato alla creazione di un “Palazzetto delle Associazioni”, un luogo che possa rappresentare un punto di riferimento operativo per lo svolgimento delle attività di tutte le realtà presenti sul territorio, uno spazio dedicato in cui ognuna potrà esprimere al meglio il proprio potenziale, contando anche sulla collaborazione di tutte le altre». 

Dott.ssa Alessandra Aprile

Segreteria particolare

Updated: Aprile 12, 2022 — 3:34 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme