Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Basket Serie D; Fortitudo Cisterna vince di stretta misura su Cerveteri.

Finalmente interrotta la striscia negativa. Fortitudo vince in trasferta contro la ex capolista Rim Sport Cerveteri una gara importantissima in ottica play-off

Mai come stavolta la forza del collettivo Fortitudo è stata fondamentale nella partita contro la Rim Sport Cerveteri che sabato ha lasciato due punti ed il titolo di capolista del girone sul parquet di casa espugnato dai pontini di coach Petrucci. 

Marcano il tabellino tutti e otto i convocati di Cisterna. Capitan Sorge (16) e Wish Diaz (16) mettono a referto quasi la metà dei punti di Fortitudo, ma diventano fondamentali anche quelli dell’intero roster che consentono alla formazione pontina di avere la meglio su Cerveteri di un solo punto alla fine dei 40 minuti di gioco. 

La partita è stata giocata con buona intensità da entrambe le formazioni che per buona parte del match si sono affrontate punto a punto. 

Petrucci se la gioca tatticamente alternando più volte la difesa a uomo con quella a zona. I ragazzi dal campo rispondono alla perfezione andando a chiudere soprattutto sulle penetrazioni di Lattanzi e Taraddei ed impostando spesso l’azione offensiva sui Lunghi Wish Diaz e Carnevale – per buona parte del match in campo contemporaneamente.

Buon primo quarto di Cisterna con allungo nel secondo quarto prontamente azzerato da Cerveteri che torna rapidamente in partita. Match estremamente equilibrato; si arriva alla chiusura del terzo quarto di gioco in perfetta parità con il punteggio 59–59. 

Nonostante la formazione rimaneggiata dalle tante assenze, i giovani pontini riescono a rimanere concentrati anche nei momenti di massimo sforzo appoggiandosi spesso al solido e monumentale capitan Sorge. Da rimarcare la prestazione di grande personalità di Giacomin (9), la crescita costante dei giovanissimi Carnevale e Del Vecchio – che a Cerveteri mettono in campo forse la loro migliore prestazione da inizio campionato – ed una solida performance di Andrea Fratoni nonostante anch’egli sia poco più che maggiorenne. 

L’ultima frazione di gioco di Cisterna si apre con al tripla di Romano (8) seguita da quella del solito Lupoli (6). I cinque punti del tabellino di Del Vecchio vanno a segno tutti negli ultimi concitati minuti di partita alternati ai tre punti di Wish Diaz.

Vittoria fondamentale che ridà morale e rilancia Fortitudo nella corsa ai play-off.

Parziali: 13-20, 37-38, 59-59, 72-73

RIM Sport Cerveteri: Taraddei 16, Parroccini 5, Alfarano 3, Garbini 11, Lattanzi 10, Fiorucci 3, Mastropietro 12, Jovanovic 12, D. Ferretti, A. Ferretti. All. Russo

Fortitudo Cisterna 2015: Del Vecchio 5, Lupoli 6, Carnevale 11, Fratoni 2, Wish Diaz 16, Giacomin 9, Sorge 16, Romano 8. All. Petrucci

Updated: Febbraio 25, 2022 — 12:53 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme