Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

DODICESIMA VITTORIA DI FILA PER L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI

Ottimo risultato per l’HC Banca Popolare di Fondi, ottenuto al termine di una gara insidiosa, contro l’Atellana: al termine dei 60’, infatti, i fondani si imponevano al Pala Jacazzi con il punteggio di 23-30.

Sin dalla vigilia era prevista una gara molto ostica, soprattutto per le numerose assenze tra i rossoblù: a capitan D’Ettorre, Antogiovanni, Morreale, Wolf e Zizzo, all’ultimo minuto si registrava anche l’assenza di Ciccolella. Inoltre, i fondani dovevano fare a meno anche del proprio tecnico Giacinto De Santis, sostituito in panchina dal giovanissimo Valerio Pinto. Anche Garcia e Miceli, infine, scendevano in campo in condizioni non ottimali. 

Per questo, e per un’Atellana dal grande ardore agonistico, la partita iniziava subito in salita per i rossoblù – in casacca bianca per l’occasione – che sembravano confusi e commettevano troppi errori, sia in fase offensiva che difensiva. Il primo tempo, decisamente altalenante, si chiudeva con i fondani sopra di due lunghezze (14-16), nonostante l’espulsione per rosso diretto di Canete

Negli spogliatoi la squadra fondana si ricompattava e scendeva in campo con più decisione e concretezza. I ragazzi in maglia bianca stringevano le maglie difensive, aumentavano il distacco e gestivano il risultato fino alla fine – con un parziale di 9-14 -. La partita si concludeva sul 23-30 con tutti i giovani, ancora una volta, in campo a chiudere il match

Da segnalare l’ottima prova del gruppo: dopo una fase di assestamento, infatti, i ragazzi si sono compattati e fornivano una grande dimostrazione di solidità, disciplina e volontà nel raggiungimento di una vittoria non banale. L’Atellana, infatti, è squadra insidiosa e con diversi giocatori talentuosi che in casa si esaltano, tra cui Arena, Friederiksen e il portiere Balasco, sicuramente tra i migliori della squadra di casa.

“Siamo venuti ad Aversa con tante assenze, consapevoli di affrontare una squadra molto ostica e che fa della velocità la sua arma migliore commenta a fine gara il secondo rossoblù, Valerio Pinto. L’espulsione di Canete nel primo tempo ci ha complicato i piani, ma siamo rimasti compatti, riuscendo a chiudere il primo tempo in vantaggio. Nel secondo tempo abbiamo cambiato difesa e abbiamo sfoderato, a livello caratteriale, una delle più belle prestazioni della stagione. Faccio i complimenti ai ragazzi perché non era per niente facile, abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo, oggi (come sempre) abbiamo vinto tutti, dalla dirigenza fino all’ultimo giocatore dell’Under 17. Forza Fondi, sempre”.

Atellana-HC Banca Popolare di Fondi 23-30 (P.T. 14-16)

Atellana: Arena 6, Del Prete 2, Liparulo 1, Sall 5, Migliaccio, Corvino, Chianese, Balasco, G. Abbonante 2, G. Cirillo, Frederiksen 7, F. Abbonante, G. Cirillo, Lettera, V. Mozzillo, G. Mozzillo. All. Boglic.

HC Banca Popolare di Fondi: Panza, Miceli 4, Orticelli, Vanoli 7, Muccitelli, Canete 4, Garcia, De Luca 9, Livoli 3, Speranza 1, Trani, Di Fazio, Rotunno, Dieguez 2. All. Pinto.

Arbitri: Potenza-Simone.

Updated: Febbraio 21, 2022 — 4:49 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme