Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Messa in sicurezza dei pazienti positivi presso il reparto di Medicina dell’Ospedale Fiorini di Terracina

A seguito dell’incremento dei pazienti positivi, anche se asintomatici, presso il Reparto di Medicina
interna dell’Ospedale Fiorini di Terracina, la Asl di Latina ha messo in atto una immediata
riorganizzazione dei servizi per garantire la messa in sicurezza di tutte le persone coinvolte, e
parallelamente rispondere ai bisogni di assistenza anche per patologie non Covid correlate.
Al fine di limitare il contagio del virus Sars Covid19, i pazienti contagiati nel reparto di Medicina sono
stati costantemente monitorati dal personale sanitario, mentre i pazienti non contagiati sono stati
trasferiti presso il reparto di Ortopedia.
In questo modo si è potuto garantire a tutti i pazienti la migliore assistenza, limitando anche il rischio
correlato al processo di vestizione e svestizione del personale.
Tali misure, applicate in totale sicurezza, hanno consentito di isolare i contagi e impedito la
diffusione tra gli stessi operatori e pazienti.
E’ stato, inoltre, sospeso l’accesso dei familiari presso i Reparti.
Si sottolinea che i ricoveri non sono stati interrotti, così come le dimissioni dei pazienti negativi ai
tamponi.
Le attività operatorie, sia per quanto riguarda l’Ortopedia, la Chirurgia, l’ORL e la Dermatologia, si
sono svolte normalmente, sia per quelle programmate che per le urgenze.
Al momento non vi sono pazienti da ricoverare, e le criticità collegate al notevole afflusso al Pronto
Soccorso, per quanto concerne i ricoveri nella Medicina, i Reparti di Ortopedia e Chirurgia Generale,
vengono gestite con la professionalità che contraddistingue, e ha contraddistinto, particolarmente
nella complessa gestione della pandemia, tutti gli operatori dell’Azienda.
Lunedì 7 febbraio verranno eseguiti i tamponi a tutti i pazienti del reparto di Medicina e di
Ortopedia, e si deciderà di conseguenza il possibile ritorno alla normalità.

Updated: Febbraio 7, 2022 — 11:21 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme