Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Incontro su crisi comparto olivicolo locale.

Il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’Assessore all’Agricoltura Beniamino Maschietto hanno indetto un incontro – che avrà luogo Martedì 4 Novembre p.v. alle ore 18.00 presso la Sala consiliare del Comune di Fondi – rivolto alle aziende olivicole, alle associazioni del settore e ai frantoi cittadini nel corso del quale si discuterà della crisi del comparto olivicolo locale.
Da alcuni anni il settore olivicolo-oleario vive una situazione molto difficile che sta compromettendo la sopravvivenza di numerose aziende. A tale problematica tendenziale si somma la fase critica che il settore sta attraversando, nel territorio del Comune di Fondi così come nelle intere province di Latina e Frosinone, a causa delle avverse condizioni climatiche susseguitesi a partire dall’Ottobre 2013 nei periodi della fioritura e altresì delle infestazioni da agenti patogeni – mosca olearia e tignola – che, nonostante i mirati e ripetuti trattamenti fitosanitari messi in atto dai produttori, hanno concorso a una riduzione della produzione e del relativo raccolto quantificabile in almeno l’80%.
Sono evidenti le conseguenze economiche di tale problematica per l’intero comparto oleario, con centinaia di aziende e famiglie coinvolte.
Nei giorni scorsi presso la sede municipale di Campodimele si è tenuta una prima riunione tra i Sindaci e numerosi produttori olivicoli dei Comuni di Itri, Sonnino, Campodimele, Rocca Massima e Fondi per fare il punto della situazione.
Nel corso dell’incontro convocato presso il Comune di Fondi si valuterà anche l’ipotesi di procedere alla dichiarazione di calamità o di formulare eventuale richiesta di risarcimento danni agli enti preposti.Fondi casa comunale

Updated: Ottobre 31, 2014 — 10:54 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme