Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Fondi: l’acconto TASI entro il 16 Ottobre

Si informa che entro Giovedì 16 Ottobre p.v. deve essere versato l’acconto TASI, il nuovo Tributo sui Servizi Indivisibili istituito dalla legge n°147 del 27 Dicembre 2013.
Presupposto impositivo della TASI è il possesso o la detenzione a qualsiasi titolo di fabbricati, ivi compresa l’abitazione principale, ed aree fabbricabili, come definiti ai sensi dell’Imposta Municipale propria, con esclusione dei terreni agricoli.
Il saldo dovrà essere corrisposto entro il prossimo 16 Dicembre. L’importo annuo dovuto può anche essere versato in un’unica soluzione entro il 16 Ottobre.
Qualora l’importo annuale dovuto non sia superiore ad € 5,00 non si dovrà procedere al versamento della tassa.
Nel caso di utilizzo dell’immobile da parte di soggetto diverso dal titolare del diritto reale, la TASI è dovuta: dal titolare del diritto reale (Proprietario) nella misura del 90%; dall’utilizzatore e/o occupante nella misura del 10%.
La base imponibile è quella prevista per l’applicazione dell’IMU.
Le aliquote, proposte dall’Amministrazione comunale e approvate dal Consiglio comunale del 10 Luglio scorso, sono le seguenti: l’1,9 per mille sull’abitazione principale e relative pertinenze e lo 0,5 per mille sulle abitazioni diverse dalle principali (in entrambi i casi l’aliquota massima era prevista al 2,5 per mille); esonero per tutti gli altri immobili produttivi (negozi, botteghe, laboratori artigianali, studi privati, etc.) e i terreni edificabili.
Il versamento TASI deve essere effettuato in autoliquidazione – pertanto i Comuni non inviano alcun modello precompilato – presso qualsiasi sportello postale, bancario o tabaccheria mediante Modello F24. Il codice del Comune di Fondi è D662; i codici tributo per il versamento sono 3958 (tributo per i servizi indivisibili su abitazione principale e relative pertinenze) e 3961 (tributo per i servizi indivisibili per altri fabbricati).
Per il calcolo della tassa è possibile utilizzare l’applicativo presente sulla home page del sito internet istituzionale www.comunedifondi.it. Cliccando sul banner arancione “Calcolo IUC – IMU – TASI – TARI” sarà possibile inserire i dati dell’immobile, ricavare l’importo e stampare il Modello F24 per il versamento. Il contribuente può altresì farsi assistere da un CAF – Centro di Assistenza Fiscale o dal proprio commercialista.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Tributi del Comune di Fondi sito in Piazza Municipio: tel. 0771-507446; Fax 0771-507410; e-mail: ufficiotributi@comune.fondi.lt.it; PEC: tributi.fondi@pecaziendale.it. L’orario di apertura al pubblico è il seguente: Martedì e Venerdì dalle ore 10.30 alle 13.00; Giovedì dalle ore 15.30 alle 17.30.
L’informativa TASI è consultabile e scaricabile dal sito internet del Comune di Fondi – sezione “Tributi”.FONDI-CASTELLO BARONALE

Updated: Ottobre 6, 2014 — 6:57 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme