Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Il Fondi Calcio tiene testa al Frosinone

frosinone -fondiFROSINONE: Pigliacelli, Zanon, Crivello, Blanchard, Frara, Curiale, Dionisi, Gessa, Schiavi, Altobelli, Masucci. A disp.: Zappino, Mangiapelo, Russo, Gori, Ciofani D., Soddimo, Ciofani M., Musacci, Fraiz, Paganini, Ranelli, Crescenzi, Carlini, Formato. All. Stellone.

FONDI: Mouton, Serpico, Pompei, Vaccaro, Barbato, Cirilli, Florio, Evangelisti, Diemé, Fragiello, Attili. A disp.: Sabbato, Micci, Bernisi, Nappo, Donisa, D’ Apolito, Mastroianni, Moccia, Zurhy, Avallone, Esteso. All. Liquidato.

Arbitro: Colasanti di Frosinone.

Reti: 32’ pt Curiale, 14’ st e 22’ st Paganini, 18’ st Gori, 32’ st Ciofani D.

Il Fondi perde a Frosinone, ma per buona parte del match fa vedere cose di ottimo livello, senza alcun timore reverenziale sul campo di un avversario militante in serie B e, ad una settimana dall’ esordio in Coppa Italia e due dal derby con il Sora che aprirà il campionato, desta impressione più che positiva.Frizzante e brioso primo tempo, con il Fondi (nel quale manca solamente Alleruzzo) niente affatto intimorito e subito in palla. L’ attaccante Fragiello e capitan Vaccaro subito pericolosi in apertura, con la “chicca” di un rigore gialloblù calciato da Dionisi ed abilmente sventato dal giovane Andrea Mouton, ex di giornata e quest’ oggi promosso titolare. Al quarto d’ ora è il Frosinone a farsi vedere con una chance capitata a Masucci, alla quale controbatte qualche minuto dopo la truppa rossoblù con una bella conclusione di poco a lato ad opera di Fragiello. La gara è aperta e piacevole. Prima ci prova Gessa (27’), quindi è sempre Fragiello a mandare alto su pallonetto un assist di Evangelisti (30’). Due minuti più tardi arriva il vantaggio gialloblù, con un bolide di Curiale che si infila all’ incrocio dei pali. La risposta fondana non si fa attendere: rapida combinazione Fragiello-Diemé, la conclusione dell’ ex Arzanese chiama Pigliacelli ad un intervento a dir poco difficile.Il secondo tempo si apre all’ insegna delle prevedibili sostituzioni. Mister Stellone cambia completamente volto al suo Frosinone, mentre Stefano Liquidato getta subito nella mischia il portiere Sabbato, l’ attaccante Donisa ed il centrocampista Mastroianni, altro ex frusinate; poco dopo, è Vaccaro a lasciare il posto a Nappo, e successivamente fanno il loro ingresso in campo tutti gli altri. I locali sono subito pericolosi con Carlini prima (fuori di poco) e Daniel Ciofani poi (parata dell’ ex Salernitana), quasi ad annunciare le segnature locali. All’ altezza dell’ ora di gioco, il Frosinone raddoppia con una girata di testa dell’ ex Paganini su cross di Soddimo, mentre tre minuti più tardi è Gori a trovare il tap-in vincente su assist di Carlini; a metà frazione, è Paganini a firmare la doppietta personale. A circa un quarto d’ ora dal termine, è Daniel Ciofani a fissare il 5-0 finale che, numeri a parte, nulla toglie all’ efficacia della prestazione che il Fondi ha saputo fornire per larga parte del match.

 Ed all’ insegna della soddisfazione sono anche i commenti del post- partita: “Volevamo incontrare un avversario di elevato spessore per testare il nostro lavoro e soprattutto la fase difensiva e l’ Amministratore delegato ha saputo organizzare questa sfida con il Frosinone che mi ha dato risposte più che positive –afferma misterLiquidato– visto che nel primo tempo ho visto una squadra ben organizzata e che ha saputo rendersi pericolosa in più di una circostanza; nel secondo tempo sono arrivati i goals dei locali, quando ormai in campo vi erano tutti giovani. La gara odierna fa capire che il lavoro sin qui portato avanti è stato senz’ altro positivo”.

 Felice anche il ds Francesco Alessandri: “Non posso che essere contento di come sia andata quest’ oggi, visto che per lungo tempo abbiamo tenuto testa ad un avversario di alto spessore come il Frosinone; abbiamo fatto vedere gioco, grinta, voglia di fare, nei grandi come nei giovani. La squadra sta crescendo, anche e soprattutto come gruppo, e questo ci lascia ottimisti per quella che sarà la stagione ufficiale”.

Il Fondi si ritroverà adesso martedì pomeriggio, al “Purificato”, per la ripresa degli allenamenti; giovedì 28, i rossoblù sosterranno un test amichevole casalingo contro l’ Equipe Lazio.

 Comunicato Stampa

foto da www.frosinonecalcio.com

Updated: Agosto 24, 2014 — 2:31 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme