Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

CHIUSURA DI CAMPIONATO CON SCONFITTA PER L’ATLANTE EUROBASKET ROMA”

Ultima gara di questo campionato per 2B Control Trapani e Atlante Eurobasket Roma, che si affrontano nell’impegno finale della fase a orologio già certe del proprio destino, che ad entrambe riserva una mancata partecipazione ai playoff e ai playout. Con diversi assenti dalle due parti, le due squadre comunque danno vita ad un match dai tanti punti realizzati, chiusosi per 87-70 a favore dei padroni di casa.

Al primo canestro di Massone replica subito con una tripla Baldasso, con i due liberi di Hill a dare un possesso di vantaggio (2-5) ai romani dopo due minuti di gioco. Un 7-0 di break dei locali porta Trapani avanti 9-5, in un match dove almeno all’inizio l’intensità non sale; ancora Hill si fa notare per il 9-7, ma due triple consecutive di Wiggs e Tomasini fissano il puntaggio sul 15-7 a metà quarto. Ulaneo interrompe il parziale siciliano, fissando il 18-9 da sotto; le rotazioni intanto si ampiano, con il rientro di Eugenio Fanti da segnalare, ma l’inerzia resta in mano ai padroni di casa che chiudono il primo quarto avanti per 27-14.
Carroll sblocca il punteggio dopo un minuto del secondo quarto con una tripla, con i due di Fanti a firmare il break capitolino di 0-5 in una frazione dove le squadre trovano meno il canestro (2-7 il parziale a metà quarto). I siciliani piazzano quindi un’altra accelerata: dal 29-21, alzando il ritmo con molti ragazzi più giovani coinvolti, volano sul 39-25 a 90 secondi dall’intervallo, e nonostante il timeout chiamato da coach Pilot arrotondano sul 44-27 con il quale le due squadre rientrano negli spogliatoi.
Capitan Fanti al rientro in campo delle due compagini trova subito il canestro, con Wiggs subito a rispondere con la tripla che lo rende il primo giocatore ad andare in doppia cifra per punti del match. Fanti, Viglianisi e Carroll da una parte, l’ex Romeo e Massone dall’altra continuano a trovare il canestro con le difese ad essere sempre meno aggressive: il divario fra le due compagini si attesta sulla ventina di punti a metà quarto, 60-37 per i padroni di casa desiderosi di chiudere in bellezza il torneo davanti ai propri tifosi. Ulaneo guida la fiammata d’orgoglio dei capitolini, che riducono il gap fino al 64-49 di fine terza frazione.
Ulaneo continua a farsi sentire da sotto, bilanciando la scarsa vena al tiro da fuori degli ospiti, mentre i padroni di casa continuano ad alternare le soluzioni conservando un discreto bottino di vantaggio, intorno ai 15 punti in una partita che si trascina stancamente verso la fine. Con il contributo dei due statunitensi, i capitolini si riportano a -11 (73-62) a tre minuti dalla chiusura del match, prima dell’ultimo strappo della 2B Control Trapani che chiude vincendo 87-70.

2B Control Trapani – Atlante Eurobasket Roma 87-70
2B Control Trapani :
Basciano 8, Guaiana 13, Longo 6, Dancetovic 2, Biordi 12, Romeo 8, Mollura 3, Wiggs 11, Tomasini 5, Minore 6, Massone 11, Kovachev 2
All. Parente
Ass. All. Canella, Anteri
Atlante Eurobasket Roma :
Pavone, Signorino 4, Santini n.e., Hill 14, Fanti 8, Viglianisi 4, Ulaneo 16, Baldasso 7, Schina 2, Carroll 15
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi
Ufficio Stampa Eurobasket Roma
 

Updated: Maggio 2, 2022 — 8:50 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme