Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

“L’Atlante Eurobasket Roma ritrova il sorriso: superata l’Unieuro Forlì”

Undicesima gara della Serie A2 2021/22 che vede per l’ultima volta l’Atlante Eurobasket Roma impegnata in un match casalingo; al Palazzetto dello Sport di Guidonia Montecelio è ospite l’Unieuro Forlì, con la gara a rivelarsi emozionantissima e risolta a favore dei capitolini solo nelle battute finali.
A segno subito due simboli delle due squadre: da una parte Davide Bruttini, dall’altra Eugenio Fanti. Segue però un break ospite, con un 9-0 firmato da Palumbo, Bruttini e Bolpin, per scavare un solco dopo 3 minuti di gioco (2-11) che costringe coach Pilot al timeout. Il libero di Hill rimette punti sul tabellone per i padroni di casa, facendo seguire poi un jumper, ma dopo l’appoggio di Bruttini e la tripla di Davis, con due triple Palumbo raggiunge quota 11 punti personali fissando il punteggio sul 7-19 dopo 5 minuti e mezzo di gioco. Al festival delle triple si iscrivono anche Pepe e Natali; col punteggio che si abbassa leggermente ma resta altissimo, con la zampata finale del duo Fanti-Viglianisi, il primo quarto si chiude sul 17-26.
Il secondo quarto si apre con la tripla di Baldasso che riporta i locali a -6, prima del minibreak di 4-0 dei lunghi forlivesi Pullazi e Bruttini per riportare in doppia cifra il vantaggio ospite (20-30 ) dopo due minuti. L’Atlante Eurobasket Roma però è viva: Schina, Hill con una splendida schiacciata (replicata da Carroll dall’altra parte), Davis e Fanti mantengono in gara i romani, che restano vicini di un paio di possessi pieni ad una Forlì che si aggrappa a Palumbo e Bruttini per restare avanti (28-35) a tre minuti e mezzo dall’intervallo. Da un fallo antisportivo su Simone Pepe i capitolini trovano ancora più vigore: firmano un parziale di 6-0 e a due minuti e mezzo dall’intervallo si portano a -1, sotto per 34-35. Le due squadre si rispondono oramai a vicenda, con la differenza a restare minima: all’intervallo il tabellone recita 37-41 per l’Unieuro Forlì.
Al rientro in campo, nuovamente per primo a scuotere la retina è Lorenzo Baldasso con una tripla, seguita da quella di Pepe che porta al pareggio a quota 43 l’Atlante Eurobasket Roma dopo due minuti di gioco. L’agonistmo sale ma nessuna delle due squadre riesce a prendere un chiaro vantaggio; a girare l’inerzia per la squadra capitolina è un fallo antisportivo subito da Gage Davis, con l’Atlante Eurobasket Roma a ritrovarsi di conseguenza, con la tripla di Baldasso, sul 53-48 a metà frazione. E’ l’Unieuro Forlì però a reagire, con un 6-0 che riporta la squadra di Dell’Agnello avanti a due minuti dal termine della terza frazione con Kenny Hayes che entra in partita. Bolpin con 5 punti personali prova ad affondare la lama nella difesa dei romani con 5 punti consecutivi per il 55-60 degli ospiti, ma la replica arriva dalla linea dei tre punti da parte di Lorenzo Molinaro e di Kenneth Viglianisi, che con la sua tripla fissa il punteggio di fine quarto sul 61-60 per i padroni di casa.
Una terza conclusione a segno da tre punti si aggiunge con Kyndahl Hill in apertura dell’ultima frazione, e una quarta dopo l’appoggio di Palumbo arriva da Lorenzo Baldasso: dopo due minuti e mezzo dell’ultimo quarto, l’Atlante Eurobasket Roma va a +5, sul 67-62. Con esperienza però Forlì si riavvicina e a metà quarto, sul 67-67 dopo il lay up di Palumbo, la gara è ancora tutta da giocare. Schina recupera un rimbalzo in attacco e serve Gage Davis in angolo per la tripla del 70-67, per poi realizzare l’appoggio del 72-67 prima che Giachetti e Hayes riportino la gara in parità a due minuti dalla fine. Il match si infiamma: gioco da tre punti di Hill e tripla di Pepe da una parte, con Palumbo e Hayes dall’altra parte a portare avanti Forlì per 78-79 a 30 secondi dal termine. Pepe dall’altra parte però piazza la tripla del controsorpasso: 81-79. Kenny Hayes sbaglia mentre lo stesso Pepe arrotonda dalla linea del tiro libero: l’Atlante Eurobasket Roma chiude la striscia di sconfitte e ritrova la vittoria.

Atlante Eurobasket Roma – Top Secret Ferrara 83-79
Atlante Eurobasket Roma :
Pavone n.e., Di Camillo n.e., Signorino n.e., Hill 16, Fanti 6, Viglianisi 4, Molinaro 7, Baldasso 11, Schina 6, Davis 10, Pepe 23All. PilotAss. All. Crosariol, Zanchi
Unieuro Forlì :
Giachetti 2, Natali 3, Palumbo 24, Bolpin 10, Hayes 18, Serra n.e., Bandini n.e., Ndour, Carroll 2, Bruttini 11, Pullazi 9All. Dell’AgnelloAss. All. Luise, Ruggeri

Ufficio Stampa Eurobasket Roma

Updated: Dicembre 13, 2021 — 6:05 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme