Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

“Golfo inquinato, è caos”, Acqualatina smentisce coinvolgimento


 
Riceviamo richiesta di rettifica i sensi dell’art. 8 L. 47/1948 all’articolo “Golfo inquinato, è caos” pubblicato sul sito H24Notizie in data 4/11/2014.
“Al fine di fornire una corretta e trasparente informazione all’utenza, Acqualatina ritiene doveroso rettificare quanto riportato nell’articolo in oggetto.
Prima di tutto, non si comprende da dove sia stata dedotta la notizia secondo cui “tre dei quattro depuratori visitati dalle forze dell’ordine non rispettano i parametri”. Niente di più falso!
Come già chiarito in diverse occasioni e con documenti ufficiali e pubblici, ad oggi, così come nei mesi addietro, tutti i depuratori indicati nell’articolo (Formia, Gaeta, Minturno, SS. Cosma e Damiano) risultano funzionanti e riportano valori conformi ai limiti di scarico imposti dalla normativa vigente.
Le acque immesse in rete e quelle depurate, peraltro, sono costantemente monitorate con decine di migliaia di parametri analizzati ogni anno, sia tramite i controlli effettuati dai laboratori interni del gestore, sia dalle analisi effettuate da Enti terzi come l’ARPA.
L’inquinamento delle acque costiere nel Golfo di Gaeta, dunque, non è imputabile agli impianti gestiti da Acqualatina S.p.A.
Speculare su questi fenomeni è quanto mai fuori luogo, dato che, così facendo, si fornisce un’errata informazione alle utenze e si rischia di deviare l’attenzione dalle reali cause del fenomeno di inquinamento.
Ad ogni modo, il gestore rimane disponibile per fornire supporto a qualsiasi attività tecnica volta a indentificare la natura dei fenomeni di inquinamento in oggetto”.
 
 
http://www.h24notizie.com/2014/11/10/golfo-inquinato-caos-acqualatina-smentisce-coinvolgimento/

Updated: Novembre 11, 2014 — 9:58 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme