Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Castelforte, il Sindaco interviene sulla questione del marciapiede di Via De Gasperi.

Non c’è cosa peggiore di chi non vuol sentire. La questione marciapiedi che sta tenendo vivo il dibattito politico di queste settimane sembra non volersi sopire nonostante la commissione consiliare di ieri è la dettagliata relazione dei tecnici progettisti dell’opera che hanno dichiarato tra l’altro: “le ragioni della scelta di ubicare i marciapiedi sul lato sx della via De Gasperi rispondono innanzitutto a ragioni di opportunità logistica dal momento che la presenza dei muri di contenimento, recinzione di slarghi privati,offrirebbero le possibilità realizzative decisamente più economiche sul lato dx dove difficoltà logistiche ed orografiche, renderebbero necessarie per diversi tratti la realizzazione di complesse opere strutturali di sostegno per contenere i margini dei marciapiedi stessi. In alcuni punti sarebbero necessarie espropriazioni per permettere la realizzazione degli allargamenti necessari ;il tutto certamente non compatibili con tempi ristretti e con le nuove ridotte disponibilità di cassa”
Ebbene penso che dopo di ciò non ci sia molto da aggiungere ammenoché non si voglia e possa confutare quanto affermato e sottoscritto dai progettisti dal punto di vista tecnico e non certamente dal punto di vista politico visto che in tutto questo la politica non ha avuto nessun ruolo se non quello di aver voluto la realizzazione di un marciapiedi in quella zona altamente urbanizzata sede della scuola elementare e medie del comune per la tutela della sicurezza dei pedoni. Altro discorso,invece,per la regolamentazione delle acque piovane che seppur già esistenti andrebbero ad aumentare a danno soprattutto dei cittadini abitanti nel lato dx e a di sotto del livello stradale. Va subito detto che le loro preoccupazioni sono più che giustificate tanto è che prima della presentazione del progetto di cui si parla il nostro ufficio tecnico aveva già manifestato questa problematica ed aveva anche immaginato una soluzione consistente nella realizzazione di un tratto di fognatura di acque bianche che ricevesse le acque meteoriche della zona e le scaricasse verso rio grande. E’ evidente che ciò non poteva riguardare lo specifico progetto del marciapiedi e i suoi progettisti visto che si trattava di una questione interessante l’intera zona. Comunque il dirigente dell’Ufficio tecnico geom. Masciulli, come già dichiarato in altre occasioni, aveva già invitato i predetti professionisti a voler apportare le dovute modifiche in previsione della realizzazione della fognatura per le acque bianche. Abbiamo tutte le intenzioni di voler venire incontro alle legittime e manifestate preoccupazioni dei cittadini però con chiarezza diciamo pure che le soluzioni vanno trovate nel rispetto delle normative e nell’interesse complessivo della intera zona

Castelforte Via De Gasperi

Castelforte Via De Gasperi

Updated: Novembre 4, 2014 — 7:15 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme