Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Gli italiani, sedentari… ma non troppo

Le ricerche condotte finora sulle abitudini sportive degli italiani fanno emergere dati impietosi sulle attività motorie dello Stivale, dipingendo un popolo sedentario e scarsamente incline alla pratica sul campo.
 
L’Italia è nella top 20 tra le nazioni più pigre del mondo , la quinta se si considera solo l’Europa, contando circa 24 Milioni di individui sportivamente inattivi, il 42% della popolazione.
C’è un grosso “ma”, fortunatamente, che proietta una luce di speranza sul futuro sportivo e salutistico della nostra Nazione: l’80% degli italiani è entrato in contatto con una qualunque pratica sportiva (ovvero che ancora pratica sport o l’ha praticato in passato), dato che emerge dalla ricerca svolta da Errepi Comunicazione, agenzia leader nel settore della comunicazione sociale, culturale e scientifica, in collaborazione con Studio Ghiretti, società di consulenza in marketing e comunicazione sportiva, e con l’istituto di ricerca politica, economica e di mercato Ixè.
 
Sempre da questa indagine, dal titolo “Gli Italiani, lo Sport e i Valori Sociali” si scopre che il 38% degli Italiani pratica uno o più sport con continuità e che, tra questi, oltre la metà (ossia il 54%) svolge attività motorie per più ore a settimana.
 
 
La presentazione dell’indagine “Gli italiani, lo sport e i valori sociali” si svolgerà a Roma, mercoledì 26 novembre 2014 alle ore 10.00 nel Salone d’Onore del CONI, in Largo Lauro de Bosis, 15.
La presentazione sarà organizzata in collaborazione con Unindustria Lazio e con il sostegno del Corriere dello Sport Stadio. L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio di CONI, CIP, Regione Lazio, Assessorato qualità della vita, sport e benessere di Sedia Sdraio

Updated: Novembre 1, 2014 — 8:06 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme