Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Fondi: Fiera di Sant’Onorato.

Il Dirigente del Settore Attività Produttive del Comuni di Fondi dott. Giuseppe Acquaro ha reso noto nei giorni scorsi tramite avviso pubblico che nell’ambito della Fiera di Sant’Onorato – che avrà luogo nelle giornate del 10 e 11 Ottobre prossimi presso il centro cittadino e le strade ad esso adiacenti – gli operatori interessati a partecipare alla medesima fiera possono presentare istanza di partecipazione inoltrando la domanda su carta bollata da € 16,00 a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo suapfondi@pecaziendale.it entro e non oltre le ore 14.00 di Martedì 7 Ottobre 2014.
Alla domanda dovranno essere allegati:
a) Copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità; per i cittadini stranieri non appartenenti alla Comunità Europea: permesso di soggiorno in corso di validità (solo per i cittadini extracomunitari);
b) Autocertificazione del possesso dei requisiti morali, professionali, antimafia;
c) Ricevuta comprovante il pagamento dei diritti di segreteria di € 30,00 sul c/c postale n.12575049 intestato al Comune di Fondi – Servizio tesoreria – causale: Diritti di segreteria Fiera di Sant’Onorato anno 2014.
d) Titolarità dell’autorizzazione amministrativa per I’esercizio del commercio su aree pubbliche o di tipo A rilasciata esclusivamente da un Comune della Regione Lazio, o di tipo B rilasciata da qualsiasi Regione o Comune d’Italia. Il produttore agricolo deve essere in possesso dei requisiti prescritti dalle vigenti disposizioni di legge (decreto legislativo 18 Maggio 2001, n.228).
Per I’assegnazione dei posteggi si procederà seguendo l’ordine cronologico di presentazione delle istanze a mezzo PEC. La priorità nell’assegnazione del posteggio verrà riconosciuta agli operatori inclusi nella vigente graduatoria e non presenti per la scelta nei giorni 30 Settembre e 1 Ottobre scorsi. La scelta dei posteggi da assegnare avverrà presso la Ripartizione Attività Produttive in data Mercoledì 8 Ottobre dalle ore 9.00 alle 13.00 rispettando l’ordine cronologico di arrivo delle istanze dichiarate ammissibili. L’operatore dovrà presentarsi personalmente nella giornata suindicata alle ore 9.00 munito di valido documento di riconoscimento. In caso di procura dovrà trasmettere la nomina del delegato direttamente al SUAP o in forma cartacea nella giornata di scelta allegando il documento d’identità del delegato e del delegante.Fondi casa comunale

Updated: Ottobre 6, 2014 — 11:23 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme