Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Morto in casa a Itri, arresti domiciliari per un 44enne di Fondi

arresto-carabinieri
Arresti domiciliari per il fondano Michelino Mattei, 44 anni, indagato per spaccio di droga e per la morte del 43 enne Marco Zomparelli, deceduto nel marzo scorso a Itri. Il Tribunale del Riesame, accogliendo la richiesta degli avvocati Giulio Mastrobattista e Atena Agresti, ha concesso al 44 enne il beneficio, facendolo uscire dal carcere.
Zomparelli perse la vita nella sua casa e, tra le ipotesi formulate dagli inquirenti, vi fu quella di un’overdose. I carabinieri della compagnia di Formia, insieme ai colleghi di Itri e Fondi, iniziarono subito a indagare, cercando l’eventuale spacciatore che aveva venduto al 43 enne la dose fatale.
Indagato per spaccio di sostanze stupefacenti e morte in conseguenza di un altro reato finì Mattei, per il quale è stata disposta il mese scorso la misura della custodia cautelare in carcere, anche se solo per la vendita di droga. Alla luce della consulenza medico – legale sulla salma del 43 enne di Itri, l’ipotesi dell’overdose si è infatti sgonfiata.
Interrogato dal gip del Tribunale di Latina, Mara Mattioli, l’arrestato si è avvalso della facoltà di non rispondere. E ora il Riesame, dubitando anche di una testimonianza che ha portato ad accusare Mattei, ha disposto per il fondano i domiciliari.
 
 
 
 
 
http://www.h24notizie.com/news/2014/10/16/morto-casa-itri-arresti-domiciliari-per-un-44enne-di-fondi/

Updated: Ottobre 16, 2014 — 11:32 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme