Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Fondi, Sant’Onorato tra scontrini non emessi, “abusivi” e capi falsi

mercato-martedi-02-2-1
 

Tanti scontrini “dimenticati”, spuntisti e ambulanti abusivi, capi contraffatti, abili borseggiatori. Tutte insieme appassionatamente, in un’interminabile staffetta in divisa e in borghese, le forze dell’ordine dislocate sul territorio di Fondi, che nel corso della due giorni di fiera ed eventi connessi per garantire la necessaria sicurezza alla tanta gente accorsa e contrastare i reati, ovviamente sempre dietro l’angolo in manifestazioni del genere, hanno messo in atto servizi uno dietro l’altro.

Un giro di vite generale, su più fronti. Sicuramente indicativo, come in seguito alle decine di controlli a campione svolti dal personale della guardia di finanza, circa la metà degli spuntisti e dei negozi attenzionati sia risultata non in regola con l’emissione di scontrini e ricevute fiscali. Ancora da quantificare, per le Fiamme gialle del capitano Andrea Ceccobelli, l’esatto numero di infrazioni e relativi provvedimenti a carico dei trasgressori pizzicati. Come pure l’ammontare dei sequestri di capi contraffatti individuati in più blitz a partire dalla prima delle due giornate di festa.

Sempre sul versante della merce taroccata, hanno effettuato diversi sequestri anche gli agenti della Municipale, che hanno inoltre deferito vari ambulanti non autorizzati eppure al lavoro. Abusivi come quelli identificati e denunciati dalla polizia, tra l’altro impegnata con i carabinieri per far fronte ai “manolesta”, viste denunce e segnalazioni riguardanti borseggi e furti con destrezza, che si rincorrevano dalla prima mattinata di fiera.

Ulteriore lavoro “extra”, venerdì sera. Gli agenti del vicequestore Massimo Mazio sono dovuti correre in piazza De Gasperi per via della scomparsa di una bimba di quattro anni, che a causa della confusione dovuta era riuscita a sfuggire al controllo di chi l’aveva in custodia. Giusto qualche minuto, e i momenti di panico erano alle spalle: sebbene spaventata, è stata ritrovata presso alcune bancarelle nelle vicinanze, per essere subito riconsegnata alla mamma.

http://www.h24notizie.com/news/2014/10/12/fondi-santonorato-tra-scontrini-non-emessi-abusivi-e-capi-falsi/

 

Updated: Ottobre 13, 2014 — 11:33 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme