Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Pallamano:Inizia l’attivita’ ufficiale della Cus Cassino Gaeta 84 al Trofeo Giovani CONI 2014

 

 Inizia domenica l’ attività ufficiale del CUS Cassino Gaeta 84 con la partecipazione a Fondi al Trofeo Giovani CONI 2014 che vede affrontarsi l’Under 16 di SS Lazio, Virus Roma, HC Fondi e CUS Cassino. A partire dalle ore 09.20 fino alle 18.00 i partecipanti si  incontreranno in tre distinte competizione pallamano, palla meta, e gara di rigori.  con girone all’ italiana con incontri di sola andata e la classifica finale sarà stilata sommando i risultati acquisiti nei vari scontri – 3 punti per la vittoria, 1 per il pareggio, 0 per la sconfitta. La vincente del concentramento disputerà la fase Nazionale a Caserta a metà ottobre. Fanno parte della squadra gaetana Panzanella Davide, Feola Mariano,  Nocella Andrea, Nocella Francesco, Uttaro Lorenzo, Curcio Lorenzo, Uglietta Angelo, Annunziata Giorgio, Figliozzi Gianluca, Masiello matteo, Dell’ Anno Luigi, Clima Erasmo, Capomaccio Mattia e certamente non lasceranno niente di intentato per riuscire a raggiungere l’ obiettivo della vittoria finale.. Intanto è stato composto il girone di partecipazione al campionato di Serie B che quest’ anno è quello Lazio /Campania. Le squadre Laziali sono tre virus Roma Roma handball e CUS Cassino Gaeta 84 mentre le Campane sono dovrebbero essere 4, USCA Atellana e Handball Benevento e due ancora non ben identificate visto che molte squadre hanno rinunciato a partecipare alla Serie A2 e l’ inizio è previsto per fine ottobre. Questo campionato sarà  finalizzato ad arrivare tra le prime posizioni visto il ritorno di Macone, Pasciuto Filippo e Raffaele Perrotta che certamente daranno più consistenza al reparto difensivo. Di Schino, Capello, Carbone, Valente, Capomaccio e Giannattasio, e Ciano Cosmo faranno da apripista  a Camelio (classe 98 ) e Panzanella (classe 00) che partiranno titolari e regoleranno l’ inserimento di Nocella Andrea, Uttaro Lorenzo, Uglietta Angelo e Fedele Cosmo e re i risultati degli anni passati. Nota positiva e la conferma di D’ Ovidio Antonio tra i pali che sicuramente darà maggiore sicurezza in difesa e tranquillità. Domenica al Torneo di Capua che vede la partecipazione di Scafati e Capua che militano in A2 e del CUS Cassino. Dice il presidente Carmine Calce “ nello scorso anno abbiamo ringiovanito di molto l’ età media della squadra per non fare la fine di molte squadre, costrette a non iscriversi per mancanza di giocatori o per problemi economici. La pallamano stà pagando a caro prezzo il costo della crisi, ogni anno le squadre che si iscrivono sono sempre meno è avvilente constatare che nei campionati  giovanili nella Regione Lazio le squadre sono poche. Noi punteremo sempre più sui giovani, tanto che abbiamo organizzato con lo Sporing Club Gaeta il reclutamento per l’under 12 in un progetto tendente a tornare ai vertici della pallamano giovanile italiana con atleti nati e cresciuti pallamanisticamente a Gaeta. E’ per noi un onore constatare inoltre che il nostro impegno è ben ripagato visti che atleti, di ultima generazione, provenienti dal nostro settore giovanile calpestano i campi della Serie A “ Usai Matteo a Casalgrande con Nuova Era Casalgrande, La Monica Luigi con lo Sporting Club Gaeta, e Panzarini Claudio con il Nuoro in Sardegna. A livello giovanissimi la SCUOLA DI PALLAMANO GAETA organizzato con lo Sporting Club Gaeta rivolta a ragazzi e ragazze dai 6 agli 14 anni continua a crescere, i giovani atleti aumentano lentamente, il gruppo si stà consolidando e già hanno disputato i primi incontri amichevoli con Capua e Pontinia.

 

Updated: Settembre 28, 2014 — 3:30 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Raf103e5.it e' gestito dall'Associazione Culturale RAF103e5 Frontier Theme