L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI CEDE AL “PIÙ FRESCO” MOLTENO

Si ferma la striscia positiva dell’HC Banca Popolare di Fondi che, nella 7a giornata di ritorno della Serie A Beretta, cede 26-29 al Salumificio Riva Molteno.

La compagine rossoblù arrivava alla sfida di sabato dopo aver fatto oltre 2500 km in meno di una settimana, ottenendo comunque quattro punti in due trasferte complicatissime come Trieste e Siena. La squadra lombarda, invece, arrivava – non per proprie colpe, naturalmente – più fresca, avendo riposato nel turno infrasettimanale. 

Partiva subito forte la squadra di casa, che si portava sul 3-0. La formazione lecchese, però, non ci stava a lasciare l’intera posta in palio e, piano piano, si rifaceva sotto e iniziava a giocare punto a punto sino al 13-14 di fine primo tempo, dopo il tiro franco realizzato da Redaelli

Il secondo tempo iniziava come era terminato il primo, ovvero punto a punto, fino al 20-20. A quel punto arrivava un importante break da parte dei fondani (3-1). Dopodiché, più di qualche chiamata a sfavore dei padroni di casa – soprattutto quella sulla rete annullata ingiustamente ad Arena – faceva sì che questi perdevano la lucidità e la tranquillità: da quel momento il Molteno piazzava il definitivo contro break e D’Ettorre e compagni non riuscivano più a reagire.

L’HC Banca Popolare di Fondi ha perso un’importante battaglia, ma conclude comunque ottimamente un tour de force non indifferente, portando a casa quattro punti su sei. Ora la classifica è sempre più corta, con un altro scontro salvezza alle porte sabato prossimo ad Eppan che nessuno avrebbe mai pronosticato a questo punto dopo le prime giornate del girone d’andata.

“Arrivavamo da due trasferte molto lunghe, dove abbiamo dimostrato molto carattere e abbiamo portato a casa quattro punti ha dichiarato il fondano Luigi Arena -. Purtroppo, sabato, abbiamo commesso qualche errore di troppo e non siamo riusciti a concludere con altri punti questo tour de force. C’è da dire, infine, che il Molteno ha comunque disputato una grande partita e ha fatto sua l’intera posta in palio. Noi adesso ci rimettiamo al lavoro, perché vogliamo raggiungere l’obiettivo stagionale al più presto”.

HC Banca Popolare di Fondi-Salumificio Riva Molteno 26-29 (P.T. 13-14)

HC Banca Popolare di Fondi: Arena 5, Cascone 5, Ciccolella, D’Benedetto, D’Ettorre, Macera, Mangiocca, Marquez, Matha’ 1, Miceli, Pennacchio 4, Ponticella 1, Voliuvach, Vulić 6, Zanghirati, Zizzo 4. All. Giacinto De Santis; 2° All. Valerio Pinto.

Molteno: Alonso 2, Beretta, Brambilla, Dall’Aglio 5, Dedovic 1, Dell’Orto, Galizia, Gligic, Knezevic 4, Mella, Randes 1, Redaelli 2, Riva 1, Soldi 4, Sperti 9. All. Salvatore Onelli.

Arbitri: Cardone-Cardone.  

Updated: 29 Marzo 2021 — 21:18