Pallamano, serie B: Finalmente si torna in campo, inizia il girone di ritorno per il Gaeta



Dopo due settimane di stop forzato tra turno di riposo e stop del campionato, il Gaeta Sporting Club torna in campo e dopo numerosi allenamenti sotto la pioggia sul sintetico di via Venezia,  vista l’assenza perdurante di una struttura per allenarsi, sul 40×20 di Fondi ospita la Flavioni Civitavecchia di coach Patrizio Pacifico.

I biancorossi si presentano dopo la sconfitta in casa dell’Atellana che ha lasciato non poco l’amaro in bocca vista la prestazione opaca di un Gaeta irriconoscibile mentre Terranova e compagni hanno smosso la classifica, seppur vincendo a tavolino contro l’Endas Capua, con quest’ultima che ha disputato la gara sì vincendo però con un elemento che avrebbe dovuto scontare altre due giornate di squalifica.

Gaeta a quota 4, Flavioni a 2 dunque.

Tante le motivazioni da entrambe le parti: il Gaeta in caso di vittoria agguanterebbe l’Atellana in classifica dato il turno di riposo dei gialloneri, mentre il Flavioni farebbe il colpaccio agguantando in classifica proprio gli uomini di Viola e scavalcherebbe l’Endas Capua che ha visto rinviarsi al 9 Maggio la gara contro il Sannio.

Nel match d’andata s’imposero capitan Usai e compagni sul 25-21 ma i “portuali” in diversi frangenti misero in difficoltà la formazione gaetana portandosi anche sul -2 nonostante il +8 dei biancorossi ed avranno il dente avvelenato.

Guardia altissima dunque e gran concentrazione, queste  saranno le parole chiave per il primo turno del girone di ritorno.

Nel prepartita parla il terzino destro Andrea Panzarini:“il nostro obiettivo per questa stagione è quello di crescere, formare un nuovo gruppo dopo ciò che è successo lo scorso anno e successivamente, quando avremo un palazzetto per allenarci al meglio, potremo puntare ad altro. Domenica proviamo a fare il bis dopo la bella vittoria dell’Under 19 proprio contro il Flavioni ottenuta Mercoledì e provermo a replicare il risultato dell’andata, ovvero una vittoria. Non sarà facile assolutamente ma ci stiamo allenando bene, seguiamo le idee di gioco di coach Viola e come sempre ce la metteremo tutta. Vogliamo riscattarci dopo la brutta sconfitta subíta in casa dell’Atellana. Forza Gaeta!”

Che partita sarà?

Lo scopriremo Domenica 28 Marzo a partire dalle ore 11:00; all’andata si concluse sul 25-21 per Usai e compagni.

Updated: 27 Marzo 2021 — 19:50