TRASFERTA SICILIANA PER L’HC FIDALEO FONDI

Dopo la buona prestazione – nonostante la sconfitta – della scorsa settimana contro l’HC Cassa Rurale Pontinia, torna in campo l’HC Fidaleo Fondi. Anche la 2a giornata si presenta molto ostica per Manzo e compagne che, nel primo pomeriggio di sabato, saranno ospiti dell’Aretusa.

La formazione siciliana, partita con l’obiettivo di vincere il girone o quantomeno arrivare ai Play-Off promozione, è attualmente ferma a due punti in classifica. Dopo la sconfitta di Teramo e il pronto riscatto interno contro il Benevento, infatti, le aretusee sono cadute malamente in casa del Conversano. Quella di sabato rappresenta, quindi, già una partita da dentro o fuori per le padrone di casa. La coppia di allenatori Izzi e Costa, come già noto, dovrà fare a meno della fuoriclasse italo-argentina Meccia, ferma ai box per un brutto infortunio. Nonostante ciò, la formazione siciliana può comunque contare sull’esperienza di giocatrici come la rumena Faig, l’ex rossoblù Lattuca, Sciurba, Romano e Giallongo (l’atleta più alta del campionato).

In casa HC Fidaleo Fondi, dopo la bella partita di sabato scorso, mister Damiano Macera cerca di ricevere risposte importanti dalla trasferta siciliana. Le giovanissime rossoblù stanno lavorando molto in palestra per migliorare la forma fisica – considerando che, prima di sabato, non giocavano 60’ da circa un anno – e correggere quegli errori commessi all’esordio stagionale. Chi, sicuramente, non farà parte della spedizione siciliana è D’Ambrosio

“Devo dire che sono contento della prestazione di sabato scorso, ma quella era un’altra partita e ora dobbiamo pensare alla trasferta di Siracusa, altra gara difficilissima per noi – commenta alla vigilia il tecnico fondano -. Nonostante la partenza altalenante, conosciamo benissimo il valore della formazione siciliana. Noi, come fatto sabato scorso, dobbiamo cercare di giocare la nostra partita e non mollare mai. Sabato avremo anche modo di vedere di che pasta siamo fatte fuori casa: l’anno scorso, molte di queste ragazze, affrontavano per la prima volte le lunghe trasferte e ora dobbiamo vedere se, anche in questo particolare ma importante fattore, siamo cresciute”. Un messaggio di coach Macera anche per i tifosi: “Sabato scorso molte persone hanno seguito la diretta streaming della partita e di questo sono molto contento. Mi auguro che questo attaccamento alle ragazze dell’HC Fidaleo Fondi, ma a tutta la società rossoblù, prosegua anche nelle prossime giornate: noi abbiamo bisogno del vostro, seppur a distanza, supporto!”.

La gara tra Aretusa e HC Fidaleo Fondi, che avrà inizio alle 15:15, sarà diretta dalla coppia arbitrale Cannata-Ungaro.

Updated: 30 Gennaio 2021 — 11:00