Fondi, da Lunedì la sanificazione delle strade.

Il Vice Sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’Assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli rendono noto che a far data da Lunedì 16 e fino a Lunedì 23 Marzo pp.vv. dalle ore 6.00 alle 12.00 sarà attuato un intervento straordinario di sanificazione delle strade e piazze comunali – sia nel centro urbano che nelle frazioni – a tutela della salute pubblica e per affrontare in maniera ancora più incisiva la gestione dell’emergenza Coronavirus di cui al decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell’11 Marzo 2020. Le operazioni verranno svolte con i mezzi solitamente utilizzati per i lavaggi ordinari impiegando per la sanificazione il liquido igienizzante Ipoclorito di sodio 12-16%. A differenza del cloro, del quale ha la medesima proprietà disinfettante, tale composto liquido presenta il vantaggio che i microrganismi non possono sviluppare alcuna resistenza.

A tal riguardo l’Assessore Muccitelli rivolge un invito alla cittadinanza: «Si consiglia di rimanere ancor più nelle proprie abitazioni per permettere il regolare svolgimento delle operazioni di sanificazione».

Si informa inoltre che il servizio di sanificazione sinora svolto tre volte a settimana presso la Casa comunale sarà intensificato a cadenza quotidiana a partire da Lunedì 16 Marzo prossimo.

Si porta altresì a conoscenza dell’utenza che la ditta che gestisce il servizio di trasporto pubblico ha da tempo attivato l’igienizzazione quotidiana dei mezzi nonché tutte le misure previste dall’ordinanza del Presidente della Regione Lazio N°Z0002 del 26 Febbraio u.s.

L’Amministrazione comunale, in costante collegamento con la Prefettura e la ASL di Latina, sta facendo tutto ciò che è necessario per gestire l’emergenza.

«Colgo l’occasione per ringraziare i miei concittadini – afferma il Vice Sindaco Maschietto – che si stanno comportando in maniera responsabile e soprattutto si stanno attenendo con molta serietà alle disposizioni governative emanate per contenere il contagio. Chiedo a tutti di continuare a rispettare le regole e al tempo stesso di non diffondere o fare affidamento alle numerose fake news che purtroppo stanno proliferando: gli unici canali d’informazione sono quelli ufficiali».

Updated: 13 Marzo 2020 — 16:24