Fondi, conferenza di fine anno del Sindaco Salvatore De Meo.

Dal 2010 è un appuntamento quadrimestrale fisso, sin dopo i primi mesi di attività amministrativa. Anche in questa fine 2019 il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo ha dunque voluto riconfermare la conferenza stampa con cui, tramite gli organi locali di informazione, ha sistematicamente aggiornato i cittadini sulla recente attività amministrativa. L’incontro si è svolto nella giornata di ieri, Lunedì 23 Dicembre.

Come di consueto il primo cittadino ha iniziato con il riepilogo delle attività del Settore Turismo e Cultura, organizzate dall’Amministrazione comunale o promosse in collaborazione con le associazioni locali, dalle iniziative del periodo estivo – come i numerosi e prestigiosi appuntamenti del Fondi Music Festival alla serata culturale con la Comunità di S. Egidio fino al XVIII FONDIfilmFESTIVAL – a quelle dei mesi successivi, tra cui il Premio Libero de Libero e gli appuntamenti del “Natale delle Meraviglie”, comprendente un ricco calendario di eventi sostenuti dalla Regione Lazio, condivisi con Camera di Commercio di Latina, Banca Popolare di Fondi, Parco Ausoni, Pro Loco Fondi, Consorzio d’Impresa FONDIPIÙ e le associazioni locali e impreziositi dall’illuminazione artistica degli edifici monumentali.

Nell’ambito delle Politiche della Scuola e dei Servizi sociali, nel corso della conferenza stampa si è fatto riferimento all’avviso pubblico per la costituzione di un Albo comunale di Tutori, Curatori e Amministratori di sostegno volontari; all’apertura presso il Municipio di uno sportello informativo in materia di Procedure di composizione delle Crisi da Sovraindebitamento grazie alla sottoscrizione di protocolli d’intesa con gli Ordini degli Avvocati e dei Commercialisti; alle molteplici iniziative per la “Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne” in collaborazione con l’associazionismo locale e gli Istituti scolastici. Così come sono state ricordate l’inaugurazione della “Biblioteca dei Bambini di Fondi” – un progetto realizzato dal Comune e dall’Associazione Culturale Leggimi Sempre, con il patrocinio della Provincia e della Regione e in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Sud Pontino – e la prima stagione di teatro per ragazzi “Tutti a teatro” in collaborazione con il Teatro Bertolt Brecht di Formia; l’inaugurazione presso Villa Placitelli della sede distaccata del Conservatorio “Respighi” di Latina; il progetto “Parliamone”, che vede coinvolti ragazzi, genitori e insegnanti in un confronto con alcune figure professionali – psicologi, assistenti sociali e Forze dell’Ordine – per affrontare e prevenire problematiche che spesso degenerano nel disagio giovanile; e ancora la pubblicazione dell’avviso pubblico per la concessione di contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione relativi all’annualità 2019.

Tra le numerose attività inerenti la Pianificazione urbanistica, il Sindaco ha ricordato l’approvazione con delibera di Giunta dello studio preliminare per l’individuazione degli interventi di mitigazione del Rio Querce; la conclusione del percorso di approvazione della Variante speciale per il recupero urbanistico del nucleo edilizio 1 “Pedemontana”; l’approvazione all’unanimità in Consiglio comunale delle “Disposizioni per la rigenerazione urbana e per il recupero edilizio”, che prevedono il cambio di destinazione d’uso degli edifici e interventi per il miglioramento sismico e l’efficientamento energetico, nonché l’approvazione unanime in sede consiliare del progetto di realizzazione e gestione di un impianto di cremazione adiacente il cimitero comunale mediante progetto di finanza.

Il Settore Lavori pubblici ha visto, tra gli altri, l’inizio del primo lotto di lavori di messa in sicurezza e adeguamento della viabilità di via Ponte Tavolato, sollecitato dal Comune e finanziato da ASTRAL: «Vi informo che per la stessa arteria è programmato un nuovo lotto, di circa 1 milione di Euro, e auspico ulteriori risorse per l’ulteriore miglioramento della mobilità di via Ponte Tavolato a servizio del MOF». E ancora, l’intervento di miglioramento della viabilità e della sicurezza stradale dell’ultimo tratto di via Ponte Gagliardo e il secondo lotto di lavori che interesseranno a breve corso Appio Claudio dall’incrocio con via Manzoni fino a piazza della Repubblica, grazie ad un finanziamento regionale, in prosecuzione del precedente intervento e che vedranno anche il potenziamento dell’illuminazione dell’antico decumano.

Oltre al rispetto degli adempimenti tecnici, il Settore Bilancio ha visto l’attivazione dal Novembre scorso del nuovo sistema di pagamento elettronico pagoPA per i servizi emanati dalla Pubblica Amministrazione.

Successivamente, nel ricordare che quello di Fondi è uno dei primi Corpi di Polizia Locale nella regione ad essersi dotato di un’Unità cinofila propria, «soprattutto a scopo preventivo e per contrastare fenomeni di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, in particolare tra i giovani», il Sindaco ha pubblicamente ringraziato gli agenti PL e le Unità interne e le associazioni di Protezione Civile per aver saputo fronteggiare le costanti emergenze dovute alle allerte meteo.

Nell’ambito del Settore Ambiente, oltre alle giornate ecologiche organizzate in collaborazione con le associazioni di quartiere, De Meo ha ricordato l’attuazione del progetto “Plastic Free Beach” promosso dalla Regione Lazio, che in prosecuzione dell’iniziativa “Vivere Fondi #plasticfree” ha visto l’acquisto di migliaia di borracce per alunni, studenti e dipendenti comunali, con distribuzione fino al 29 Febbraio 2020 tramite l’apposito distributore posizionato in piazza Municipio, oltre al ripristino e all’attivazione di nuovi erogatori di acqua potabile negli Istituti scolastici e nella Casa comunale e all’acquisto di contenitori per la raccolta differenziata sul litorale. Il Comune ha poi nuovamente aderito alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, organizzando iniziative di sensibilizzazione della cittadinanza e di promozione delle adozioni canine, e alla Giornata Nazionale degli Alberi, con piantumazioni presso gli Istituti scolastici. L’Assessorato ha infine provveduto al posizionamento sul territorio cittadino di numerosi punti di raccolta per l’olio vegetale esausto, consentendo ai concittadini di smaltirlo in modo comodo ed efficiente. Nel segnalare che prossimamente sarà in distribuzione presso tutti i domicili il nuovo Calendario della Raccolta differenziata, ancora più ricco di informazioni e comprendente anche l’elenco di tutte le strade suddivise in zone per la raccolta vetro, il Sindaco ha voluto ringraziare i cittadini, grazie all’impegno dei quali «è ancora una volta aumentata la percentuale di raccolta differenziata: dall’81,75% del 2018, un dato che ci ha fatto nuovamente ottenere il premio “Comuni ricicloni” nell’ambito di ECOFORUM LAZIO, siamo passati nel Novembre 2019 ad oltre l’86%. Tra i Comuni della regione Lazio con popolazione superiore ai 5.000 abitanti Fondi risulta essere il più virtuoso».

In conclusione De Meo ha ricordato l’approvazione in Consiglio comunale nel Novembre scorso dell’atto transattivo con IMOF e del progetto di fusione per incorporazione di IMOF in MOF – che rappresenta l’inizio di una nuova fase per il rilancio della struttura di viale Piemonte con benefici per l’economia cittadina e comprensoriale – precisando inoltre che la tempistica del completamento del Teatro comunale è subordinata all’aggiudicazione degli ultimi lavori, con l’auspicio che possano essere portati a compimento nei prossimi mesi.

Infine il primo cittadino ha invitato cittadini e turisti al prossimo appuntamento culturale di prestigio che si svolgerà a Fondi: la XV edizione del “Concerto di Capodanno”, in programma per Giovedì 1 Gennaio alle ore 21.00 presso il Santuario della Madonna del Cielo – chiesa S. Maria in Piazza: «In tale occasione formulerò gli auguri di buon anno alla cittadinanza, per l’ultima volta in qualità di Sindaco. Come è noto, la mia elezione al Parlamento europeo a seguito dell’esito del voto del Maggio scorso, è subordinata al completamento del procedimento Brexit, che dovrebbe avvenire entro il 31 Gennaio 2020. Dai primi giorni di Febbraio potrà avere luogo la convocazione del Parlamento UE per l’insediamento, che dovrebbe verificarsi per la metà del mese, ed entro i successivi 30 giorni mi subentrerà alla guida del Comune il Vice Sindaco Beniamino Maschietto».

Updated: 24 Dicembre 2019 — 18:32