Gaeta / Concerto “Maria, Madre dell’Umanità” per i 700 anni dell’Annunziata

Domenica 8 dicembre a Gaeta l’arcivescovo Luigi Vari darà inizio all’anno giubilare per i 700 anni dalla fondazione del Santuario della Santissima Annunziata. L’edificio sacro è legato non solo alla storia della città di Gaeta, ma ha un riferimento alla stessa Chiesa universale, custodendo nella Cappella d’oro l’ispirazione del beato papa Pio IX di riconoscere, con dogma solenne, quanto il sensus fidei del popolo credente esprimeva: “Maria, madre del Verbo, generata e preservata dal peccato originale”.

Tra le prime iniziative dell’Anno giubilare è in programma per sabato 30 novembre alle ore 19.00 un concerto che si terrà nel Santuario dell’Annunziata, dedicato a “Maria Madre dell’umanità”. La musica e i testi delle canzoni sono di Daniele Ricci, compositore, tra l’altro, di vari brani per i complessi internazionali “Gen Rosso” e “Gen Verde” che ancora oggi si eseguono nelle Messe o nei gruppi, come, ad esempio, “Risurrezione”, “Te al centro del mio cuore”, “Vivere la vita”, “Desolata”, “Per amore”.

Con Daniele Ricci ci saranno Fatima Lucarini, attrice e cantante, e Francesco Baggetta, noto musicista, cantante e autore di canzoni di ispirazione cristiana. Sarà un’occasione per iniziare a vivere quest’anno giubilare riscoprendo l’amore di Maria Immacolata per tutti e per rinnovare l’amore verso di Lei.

Gaeta, 23 novembre 2019

Updated: 24 Novembre 2019 — 22:39