“Gaeta ed i suoi Sindaci dal 1944 ad oggi”

Una giornata indimenticabile che ho condiviso con i colleghi che hanno costruito la storia della Città di Gaeta. Voglio indirizzare un caloroso ed affettuoso ringraziamento a tutti i Sindaci per l’impegno e l’umanità che hanno dimostrato nello svolgimento del loro ruolo istituzionale. Una testimonianza che sia di buon auspicio per il futuro dei nostri ragazzi e per coloro che un giorno avranno l’onore di rappresentare Gaeta”.

Questo il commento del Sindaco Cosmo Mitrano che dinanzi una gremita aula consiliare non ha nascosto l’emozione nel corso del suo intervento alla presenza dei Sindaci di Gaeta intervenuti e dei parenti dei Sindaci non più in vita. La cerimonia nasce da un’idea del primo cittadino che ha voluto omaggiare e ricordare chi prima di lui ha ricoperto un ruolo importante nella vita politica cittadina. 75 anni della storia amministrativa gaetana raccontata dai diretti protagonisti. Un’attenta e certosina ricostruzione storica e documentale curata dal Capo di Gabinetto del Sindaco Roberto Mari (già consigliere comunale ed assessore di Gaeta nel periodo 1975-90), affiancato da Vincenzo Lieto responsabile della Segreteria del Presidente del Consiglio Comunale di Gaeta Giuseppina Rosato che insieme al Sindaco Mitrano ha presenziato alla cerimonia. Un unanime e sincero attestato di gratitudine è stato espresso nel corso dei loro interventi dai presenti che hanno sottolineato l’importanza di questo momento istituzionale che è culminato con la presentazione da parte del Sindaco Mitrano di alcune importanti novità inerenti proprio il ricordo della storia amministrativa della Città di Gaeta: dal pannello che riporta in ordine cronologico i Sindaci di Gaeta dal 1944 ad oggi, alle teche contenenti le fasce del 1906 del Sindaco di Elena Erasmo Di Campo e del 1944 del Sindaco di Gaeta Francesco Paolo Cardi provenienti dalla collezione dell’Associazione “Museo del Fronte e della Memoria” di Salvatore Gonzalez, alla presentazione ufficiale della Delibera n. 48 del 21/02/19 che ha per oggetto “Intitolazione di strade/piazze comunali ai Sindaci di Gaeta dal 1944 in poi”, fino alla presentazione dell’imminente allestimento del Museo civico all’interno del campanile del Palazzo comunale in Piazza XIX maggio. I Sindaci di Gaeta dal 1944 ad oggi sono 23: Francesco Paolo Cardi, dal 20 maggio al 9 settembre 1944; Gaetano di Macco, dal 10 settembre al 15 dicembre 1944; Erasmo Di Fonzo, dal 20 maggio al 14 agosto 1945; Archita Denaro, dal 15 agosto al 9 dicembre 1945; Giovanni Cesarale, dal 16 marzo 1946 al 27 settembre 1948; Pasquale Corbo, dal 27 luglio 1949 al 7 luglio 1964; Angelo Barattolo, dal 23 luglio al 14 agosto 1964; Giuseppe Calise, dal 13 febbraio 1966 al 4 gennaio 1971; Giuseppe Damiano Uttaro, dal 5 gennaio 1971 al 21 dicembre 1981; Antonio Fronzuto, dal 22 dicembre 1981 al 23 giugno 1982; Quirino Leccese, dal 24 giugno 1982 al 30 luglio 1985 e dal 25 febbraio 1987 al 12 giugno 1988; Angelo Insalaco, dal 31 luglio 1985 al 22 febbraio 1987; Damiano Tallini, dal 13 giugno 1988 al 22 dicembre 1989; Sergio Tuccilli, dal 23 dicembre 1989 al 21 giugno 1990; Candeloro Mignano, dal 22 giugno 1990 al 26 febbraio 1991; Giuseppe Renzelli, dal 27 febbraio al 18 settembre 1991; Erasmo Di Nitto, dal 19 settembre 1991 al 3 agosto 1992; Giuseppe Matarazzo, dal 4 agosto 1992 all’11 maggio 1993; Salvatore Di Maggio, dal 12 maggio al 21 dicembre 1993; Silvio D’Amante, dal 22 agosto 1994 al 19 giugno 2002; Massimo Magliozzi, dal 20 giugno 2002 al 21 novembre 2006; Antonio Raimondi, dal 29 giugno 2007 al 7 giugno 2012; Cosmo Mitrano in carica dall’8 giugno 2012.

Addetto Stampa

Dott. Andrea Brengola

Updated: 22 Febbraio 2019 — 18:00