Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

HC FONDI YOUNG, BICCHIERE MEZZO PIENO PER LE FORMAZIONI UNDER 15

Domenica 23 dicembre le due formazioni U15 dell’HC Fondi hanno disputato i rispettivi ultimi concentramenti del 2018.

Tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport di Fondi, i giovanissimi rossoblù si sono aggiudicati l’ultimo impegno ufficiale dell’anno.

HC Banca Popolare di Fondi – Pontinia. Il primo tempo vedeva i padroni di casa imporsi sugli avversari grazie ad un ottimo attacco, che consentiva loro di raggiungere l’intervallo sul momentaneo 10 – 5. Nel secondo tempo i ragazzi di Pontinia tentavano di eliminare lo svantaggio, ma i piccoli rossoblù riuscivano a contenerli e a conservare il vantaggio conquistato. Nonostante un buon secondo tempo degli ospiti, la formazione di casa riusciva a vincere 24 – 20.

HC Banca Popolare di Fondi – G.S. FIGH Roma. Un primo tempo schiacciante per i piccoli fondani che, grazie ad un break di 7 reti, si portavano avanti fino alla fine del primo parziale sul 3 – 8. Nella ripresa il copione non cambiava e, con il minimo sforzo, i ragazzi di Manojlovic mettevano in cassaforte la vittoria finale5 – 14 il risultato finale.

Presso il Pala Valentino Ferrara di Benevento, invece, le piccole rossoblù hanno affrontato in un primo incontro le atlete del Salerno, che si sono imposte sin da subito sulle fondane (21-13 punteggio finale). Nella seconda gara, quella contro le padrone di casa del Benevento, le fondane sono state sconfitte con il punteggio di 31-8.

Salerno – HC Fidaleo Fondi. Le campane scendevano in campo con il turbo e spiazzavano, con un parziale di 5-1, le fondane. Quest’ultime non ci stavano a perdere e rimanevano in gioco, seppur a una certa distanza dalle avversarie: sul 13-8 si chiudeva la prima frazione di gioco. Nella ripresa le cose non cambiavano: era il Salerno ad avere una marcia in più ed il Fondi doveva cedere alle ragazze di coach Avram.

Benevento – HC Fidaleo Fondi. Le rossoblù scendevano in campo con il piede sbagliato e le beneventane ne approfittavano per prendere subito le distanze (11-4 P.T.). Nella ripresa le fondane incassavano un pesantissimo parziale di 10-0, che spegneva ogni possibile speranza di recupero. Sul punteggio di 31-8 arrivava il fischio finale.

Queste il commento di Nikola Manojlovic al concentramento della formazione femminile: “A Benevento non siamo riusciti a raccogliere i migliori frutti del nostro lavoro: nella prima gara contro il Salerno le mie ragazze hanno giocato abbastanza bene e se la solo giocata; contro il Benevento abbiamo subito un calo fisico, probabilmente dovuto alle due gare giocate una dietro l’altra: ho dato spazio a tutta la panchina, ma non è stata proprio una partita da ricordare”.

Updated: 7 Gennaio 2019 — 11:15
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme