Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Gli eventi di Prossedi nel prossimo week end.

 Il Natale si avvicina e a Prossedi il fermento non manca, visto che sono molte le iniziative per chi vorrà godersi i caratteristici Vicoli, la piazza e tutte le bellezze che circondano il delizioso paesino in provincia di Latina ai confini con la Ciociaria. “Siamo convinti che il fermento culturale, gli eventi, il lavoro di comunicazione e informazione che abbiamo messo sul campo in questi anni abbia fatto crescere di molto l’immagine del nostro splendido paese, inoltre ha contribuito a rendere i nostri concittadini ancora più orgogliosi – spiega Riccardo Reatini, vice-sindaco del Comune di Prossedi, con il supporto del sindaco Angelo Pincivero – tutte queste iniziative vanno in una direzione ben precisa: creare i presupposti per una crescita continua della nostra comunità sia dal punto di vista culturale sia economico, per questo mi fa molto piacere che a Prossedi arrivino sempre più visitatori da fuori provincia e che, allo stesso tempo, dalla Ciociaria e del resto dell’area pontina, il legame si sia consolidato nel tempo”. Sabato prossimo 8 dicembre è in programma la Sagra della Zazzicchia, l’appuntamento con il tipico prodotto locale in piazza Umberto I° dove la tradizione e la gastronomia si sposeranno in un tripudio di sapori con al centro dell’attenzione la tipica salsiccia (o zazzicchia) prossedana con la spezia del coriandolo. Alle ore 19 tutti i bambini potranno raggiungere la piazza e portare le loro letterine a Babbo Natale grazie all’impegno dell’Avis di Prossedi, sarà un momento di grande emozione per tutti. Poi nel corso della serata spazio anche alla musica con il concerto dei Brigallè, il gruppo folk ciociaro coinvolgerà tutti i presenti con le loro ballate molto apprezzate anche durante l’ultima edizione di Vicoli di Notte, quella che ha portato oltre 6.000 persone tra i vicoli di Prossedi. Ma le emozioni non finiranno così perché l’arte multimediale sarà protagonista grazie al video mapping del visual designer Antonio Anzalone con il coordinamento di Paola Iannarilli e alle 21:00 tutti con gli occhi verso l’arco di piazza Umberto I° che sarà protagonista dello spettacolare video-mapping, così grazie a una innovativa tecnica di proiezione la porta del paese improvvisamente prenderà vita per tre minuti tutti da vedere, sarà un momento magico perché per la prima volta uno spettacolo simile viene fatto a Prossedi e sarà un evento storico senza precedenti. La domenica (9 dicembre) sarà dedicata ad altri due appuntamenti molto importanti: alle 10 la gara podistica Frangar Non Flectar che richiamerà atleti da tutta la regione Lazio in un tracciato che abbraccerà i punti più caratteristici del paese e delle zone circostanti mentre alle 17:30 l’appuntamento è fissato con la musica del concerto della banda musicale “Giuseppe Leoni” di Prossedi e i suoi orchestrali diretti dal maestro Desiderio De Michelis.

— Ufficio stampa #aProssedicomunicazioneprossedi@gmail.comhttp://www.facebook.com/aProssedi

Updated: 11 Dic 2018 — 11:42
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme