BAOBAB, GREENPEACE: «SIAMO SOLIDALI CON MIGRANTI E ATTIVISTI. GOVERNO SBAGLIA A NON PUNTARE SU INTEGRAZIONE»

ROMA, 13.11.18 – Greenpeace Italia esprime la propria solidarietà agli attivisti di Baobab Experience e ai migranti che sono stati sgomberati oggi. Gli impatti ambientali (dei cambiamenti climatici e di altre attività umane), causati in tutto il globo soprattutto dalle nostre economie “sviluppate”, sono ormai tra le principali cause di migrazioni forzate di intere popolazioni (che peraltro solo in minima percentuale arrivano fino a noi e in Europa).

Greenpeace Italia condivide la posizione delle associazioni riunite nella coalizione Tavolo di Asilo Nazionale: una politica di integrazione dovrebbe essere la priorità, e invece il governo punta alla precarizzazione che crea irregolarità e alla criminalizzazione di questa irregolarità.

 

Ufficio stampa Greenpeace Italia

Updated: 22 Novembre 2018 — 23:00