Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Debutto dell’Omia Volley e vittoria

Debutto della nuova Omia Volley C88, tra le mura amiche del Campus dei Licei Ramadù, con la vittoria per 3-0 sul Vbc Viterbo. Ottimo inizio per la compagine sotto la guida di Armando Iacovello.

Prima giornata del Campionato di Serie C, girone A, con l’OMIA che presenta subito il suo nuovo curriculum. Prestazione senza sbavature ed i primi tre punti in cantiere.

Primo set in cui l’Omia allunga subito, rifilando un primo parziale di 9-5, Viterbo cerca di tenere il passo, ma sul 13-9 coach Gori ferma per la prima volta la gara: time out Viterbo. L’OMIA è lucida e un ace di Scarano porta le cisternesi sul 16-12, un attacco di Cerasti e il muro di Montini, fanno registrare il 18-12, ancora Scarano dalla seconda linea (19-12). Setini fa registrare il parziale di 22-12 che lascia poche speranze alle ospiti. Primo set: 25-15 per l’OMIA.

Si torna in campo e le viterbesi provano a rimediare, set equilibrato nella prima parte (10-10; 15-15). Cisterna accelera (18-15) e Gori ferma tutto, time out. Muro dell’OMIA che vale il 20-16, ma le viterbesi non mollano e si rifanno sotto (22-20), Iacovello chiama il time out per l’accelerata finale. Scarano picchia dalla seconda linea per il 24-21, time out Viterbo, ma Montini infila l’ace e chiude il secondo parziale: 25-21.

Si riparte, ma il terzo set sembra la copia del primo. Cisterna accelera subito (6-3) e Gori ferma la gara, ancora Scarano dalla seconda linea (10-5), Fanella vola (11-6), Viterbo è dietro e chiama il time out sul 13-6. Insidie dalla seconda linea anche con Cerasti che segna il 15-9. Ottima l’intesa per Noschese con le ritrovate compagne ma anche con i nuovi innesti ed il tabellone segna 20-9. Viterbo non si arrende ed è 20-11, ma Iacovello ferma tutto e prepara in finale del set.  Bottan sostituisce Noschese in palleggio e si presenta efficacemente in battuta, un suo ace vale il 24-13. Sarà un errore in battuta del Viterbo a chiudere il match sul 25-15.

Armando Iacovello: “Per essere la prima di campionato, le ragazze l’hanno sicuramente approcciata bene. Abbiamo fatto molta attenzione ad alcune situazioni preparate in settimana, per quanto riguarda il nostro gioco. Molto bravi a gestire i momenti più importanti del primo set, che ci ha dato grande fiducia. Abbiamo così giocato con serenità la prima parte del secondo set, che non ci ha visto partire benissimo, ma siamo stati in campo con pazienza ed abbiamo ripreso molto bene il parziale e chiuso nel migliore dei modi. Terzo set, sulla scorta del vantaggio dei due set, abbiamo giocato con ancora più tranquillità, che deve essere l’incipit di questo gruppo, pecrhè abbiamo delle capacità non da poco e dobbiamo capitalizzarle, arricchirle con il lavoro e migliorare i meccanismi che proviamo in settimana. Abbiamo tempo e tanto lavoro da fare, siamo solo all’inizio della Stagione. Ottimo debutto in casa, ripagando il nostro pubblico, ma piedi per terra e avanti così, insieme.

OMIA VOLLEY C88 VS Vbc Viterbo 3-0 (25-15; 25-21; 25-15)

Omia Cisterna: Ambrosino, Bottan, Cerasti, Damo (L2), Di Mario, Fanella, Marinelli (L1), Montini, Montini, Noschese, Pompili, Scarano, Scarano, Setini (C), Stevanella. Allenatore: Armando Iacovello; II Allenatore: Natascia Negri.

Viterbo: Andreani (L1), Capotosti, Carbonari (L2), De Benedetti, Guerra, Ippoliti, Marinelli, Moretti (C), Morri, Pasquali, Piccioni, Rossi, Taratufolo. Allenatore: Francesco Gori; II Allenatore: Salvatore Perinzano.

Arbitri: Marco Pazzaglini, Stefano Ciampanella

Ufficio Stampa: Alessandro Del Giovine

Updated: 16 ottobre 2018 — 13:13
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme