Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Gaeta diventa Comune capofila del Distretto Socio-Sanitario del Golfo

L’ufficialità arriva dalla nota congiunta di Gaeta, Itri, Minturno e Santi Cosma e Damiano

“Questo quanto emerso al termine dell’incontro che si è svolto venerdì 21 settembre presso la sede comunale di Formia e finalizzato a rinnovare la convenzione per la gestione associata dei servizi sociali del Distretto “Formia-Gaeta” che scade nel 2018. La decisione è giunta al termine di una votazione dei Sindaci e rappresentanti dei Comuni di: Castelforte, Formia, Gaeta, Itri, Minturno, Ponza, Spigno Saturnia, SS. Cosma e Damiano e Ventotene. A sostenere la proposta concordata di una rotazione della gestione del delicato settore Socio-Sanitario, nell’area comprensoriale di competenza: il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano, il Sindaco di Itri Antonio Fargiorgio, il Sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli ed il Sindaco di SS. Cosma e Damiano Franco Taddeo. Contrari allo spostamento della sede: il Presidente del Consiglio comunale di  Castelforte Alessandro Ciorra, il Sindaco di Formia Paola Villa e il rappresentante di Ventotene Francesco Carta. Astenuto il rappresentante del Comune di Ponza, mentre Spigno Saturnia, Comune commissariato, non è intervenuto come aveva anticipato il Commissario Prefettizio Monica Perna nella precedente conferenza dei Sindaci.

Il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano

“Diamo seguito – spiega Cosmo Mitrano – ad una volontà politica condivisa in questi anni e concordata con tutti i miei colleghi, finalizzata ad un processo democratico di rotazione sull’individuazione del Comune capofila. Una decisione che nasce da un confronto costruttivo tra tutti i Comuni componenti del Distretto Socio-Sanitario. Gaeta per questo triennio collaborerà in sinergia con tutti ricordandoci che la vera sfida è la costituzione di un Consorzio che prevede i servizi sociali associati al suo interno attraverso l’ottimizzazione delle risorse umane, economiche e la standardizzazione ed innalzamento della qualità dei servizi socio-sanitari offerti”. “Ringrazio – conclude Mitrano – tutti i Comuni del Golfo e in particolare i Sindaci Stefanelli, Fargiorgio e Taddeo che hanno creduto con convinzione nel cambiamento”.

Il Sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli, che ha proposto Gaeta Comune capofila del Distretto Socio-Sanitario, motiva così la scelta definendola un “segnale per affermare la pari dignità di tutte le Amministrazioni Comunali del Golfo di Gaeta riconoscendo la capacità amministrativa ad Enti che ben possono portare avanti gli uffici ed occuparsi di politiche comprensoriali con efficacia per garantire sevizi di qualità ai cittadini. Non è una questione politica – ribadisce Stefanelli-  ma la volontà di riconoscere dopo vent’anni che iL ruolo di Comune capofila può essere esercitato con la stessa efficacia e capacità anche da altre amministrazioni e Comunità”.

Il Sindaco di Itri Antonio Fargiorgio, che ha visto approvare  una sua mozione finalizzata alla costituzione del Consorzio Socio-Sanitario ha ribadito “sono stato sempre favorevole al principio della rotazione e convinto sostenitore che non rimanesse fine a se stessa. Per tale motivo – conclude Fargiorgio – ho chiesto ai miei colleghi di impegnarci ad instaurare tavoli politici e tecnici che porteranno alla costituzione del Consorzio come auspicato dalla Regione Lazio”.

Updated: 25 settembre 2018 — 12:35
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme