Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

HC FONDI AL LAVORO PER IL FUTURO.

La stagione si è conclusa da circa un mese, ma la dirigenza rossoblù non è mai andata in vacanza. Dopo l’amarezza della retrocessione, partendo da un serio confronto ed un’attenta analisi del 2017-2018, Vincenzo De Santis e i suoi collaboratori hanno iniziato a gettare le basi per la prossima stagione e così, nei giorni scorsi, è stata formalizzata l’iscrizione al campionato nazionale di serie A2 maschile.

C’è la possibilità, però, che l’HC Fondi non giocherà questo campionato, bensì quel fatidico girone unico nazionale che per poco non è stato raggiunto sul campo. Prima della fine del campionato, per l’esattezza nel mese di maggio, è stata presentata la documentazione per un eventuale ripescaggio nella massima serie. Ad oggi, da quanto si apprende da stampa ed addetti ai lavori, c’è la concreta possibilità che alcune società non siano riuscite ad iscriversi. Di conseguenza, con molta probabilità, toccherà all’HC Fondi subentrare a tali squadre e prendere parte alla massima serie nazionale.

Giocare con le migliori d’Italia, per una società attiva da 51 anni, è una ghiotta opportunità. Bisogna, però, fare i conti con la realtà: “Con la franchezza e l’onestà che ci ha sempre contraddistinto – fanno sapere i dirigenti fondani – ci teniamo a dire che prendere parte ad un campionato nazionale non è assolutamente facile, non soltanto a causa dell’aumento delle quote di partecipazione, ma anche dei costi di gestione. Pur essendo consapevoli che non è un periodo economicamente roseo, stiamo cercando in tutti i modi l’appoggio del mondo imprenditoriale (locale e non) ed istituzionale”.

La certezza è che, nonostante tutte le difficoltà, l’HC Fondi continuerà la propria attività agonistica: sicuramente ci sarà la prima squadra maschile, con molte chance di giocare in serie A1. Inoltre proseguirà il percorso, iniziato qualche anno fa, con le formazioni femminili: anche nella stagione 2018-2019 le giovanissime ragazze fondane, tra le quali è di dovere citare l’azzurrina Ramona Manojlovic, prenderanno parte al campionato nazionale di serie A2. I colori rossoblù saranno portati in alto anche dalle tante formazioni giovanili (maschili e femminili), a partire dai piccolissimi ragazzi dell’under 15 maschili, che nelle prossime settimane prenderanno parte alle Finali Nazionali di categoria. Come negli ultimi anni, inoltre, saremo inoltre presenti nelle scuole secondarie di primo grado di Fondi con il cosiddetto “Progetto Scuola”.

“La speranza è che i tanti amici, tifosi e sostenitori continuino ad esserci vicini, a credere in noi e seguirci nelle nostre innumerevoli attività, come hanno fatto già in tanti – dichiara il presidente Vincenzo De Santis -. Fin da ora voglio ringraziare, a nome di tutta la dirigenza, tutti i partner e gli sponsor che hanno deciso e decideranno nel prossimo futuro di dare una mano all’HC Fondi”.

Updated: 4 luglio 2018 — 11:32
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme