Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Edizione 2018 di “Memorie Urbane”, ecco il primo intervento in programma per la Città di Fondi.

Ci siamo! Edizione 2018 di “Memorie Urbane”. Intervento previsto: Centro Multimediale, parete sul retro.

Dal 25 Maggio al 1° Giugno arriva lo spagnolo Koctel.

Nativo di Siviglia, classe 1989, vive e lavora a Madrid, le sue opere vogliono trasportarci in un’atmosfera tropicale, dove i frutti acquisiscono umanità e diventano i veri protagonisti. Questo universo rinfrescante si basa principalmente sul desiderio di mantenere uno stato di vacanza interiore in cui una sensazione di frescura, gioia e celebrazione è permanente. Con particolari vivaci e intensi, lo street artist dipinge opere d’arte molto colorate con influenze grafiche spagnole.

Con l’intervento dello street artist Koctel prende ufficialmente il via l’Edizione 2018 dell’Urban Festival per quello che riguarda Fondi, che con quest’ospite apre la sua quinta stagione nell’ambito del prestigioso Progetto ideato da “Turismo Creativo” e capace nel corso degli anni di collezionare oltre duecentoquaranta opere murarie in tredici centri urbani tra Lazio e Campania, con più di centoventi artisti arrivati da tutto il mondo, imponendosi a livello internazionale come una delle kermesse di qualità e maggiormente apprezzate, non solo dagli addetti ai lavori. Il territorio è divenuto, senza alcun dubbio, il più grande Museo a cielo aperto di arte contemporanea murale in Italia.

 

“Memorie Urbane” propone un nuovo modo di vivere la propria Città e di fare Cultura e Turismo. “La nostra determinazione porterà le Città coinvolte nel cuore della produzione culturale di qualità internazionale per farle diventare sempre di più meta di appassionati alla più divertente, esplosiva e democratica forma di arte contemporanea, amata dalle persone di tutte le età. Tutto questo grazie alle Amministrazioni che hanno aderito al Progetto ma soprattutto alle Associazioni territoriali che si prodigano con volontariato per migliorare le Città in cui vivono e credono”.

Si ringraziano i sostenitori del Progetto, ed in particolare i Cittadini, le Associazioni e le Aziende che ormai da cinque anni sono costantemente al nostro fianco, permettendo alla Città di cambiare volto, accreditarsi come una delle località italiane più apprezzate dai “cacciatori di Street Art”, migliorare il proprio arredo urbano ed offrire ai visitatori un’interessante opportunità che sicuramente la contraddistingue in positivo.

 

 

In allegato alcune immagini dei lavori eseguiti dall’artista spagnolo in giro per il mondo, la grande parete sul retro del Centro Multimediale e le locandine dell’evento.

 

Le Associazioni promotrici del Festival nella Città di Fondi

Associazione Culturale “Il Quadrato”

Galleria d’arte contemporanea “Basement Project Room”

Associazione Culturale “UrbOfficinA”

Updated: 24 Mag 2018 — 16:10
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme