Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

L’Omia vincente con il Frascati continua la marcia verso i playoff

Vittoria per l’Omia Volley sul Vbc Frascati nella ventitreesima gara  del girone A del campionato di Serie C. Cisterna stabile al secondo posto con il 3-1 dello scorso sabato.

Un buon Frascati è riuscito a strappare il primo set alle pontine che partono non benissimo, ma il primo parziale fa da sveglia e la situazione si ribalta con i successivi tre parziali. Il campionato non è finito e bisogna tenere alta l’‘attenzione.

Primo set, come anticipato, in cui il Frascati parte in quinta, Omia tiene ma Frascati fa segnare il 5-9 ed è time out Omia. Si continua a giocare ma Frascati tiene un buon margine di vantaggio, Omia costretta ad un secondo intervallo sul 9-16. Le ospiti affrontano la gara con la voglia di tirare uno scherzo a Cisterna, mentre le pontine devono ancora entrare nel gioco, ma Frascati va a chiudere il primo set con un surreale  13-25.

Secondo set , l’Omia entra in campo e la risposta arriva subito: Cerasti rifila 3 ace consecutivi (4-1), l’Omia accelera ed è time out Frascati sull’8-3. La Dal Canto fa registrare il parziale di 12-4 ed il divario aumenta ancora (18-5). Omia rabbiosa, Cerasti consegna altri due ace nel campo avversario. Frascati si arrende alla replica imponente di Cisterna (25-12).

Terzo set e la storia non cambia: Fanella per il 10-4, time out Frascati sull’undicesimo punto. Anche Noschese vuole l’ace e ne trova due consecutivi (13-4) e Setini mette giù il punto del 15-6. Il parziale è fedele al secondo, con Lara Dal Canto che costringe al time out gli ospiti sul 21-12. Le speranze del Frascati si infrangono sul muro cisternese per il punto che chiude il set sul 25-14.

Quarto set in cui Frascati prova a restare in gara, ma l’Omia vuole i tre punti e nonostante i tentativi delle ospiti, mantiene il margine che le consentirà di chiudere il match. Coach Liberatoscioli cerca di non far scappare nuovamente l’Omia e ferma subito il gioco sul 5-1, ma il divario non si assottiglia, anzi aumenta (15-9 e di nuovo time out). Le ospiti impiegano tutte le energie per creare difficoltà, ma sarà il muro di Fanella a chiudere i conti e la gara con il punteggio di 25-20.

Una partita che ha dimostrato che le ultime tre in programma saranno da giocare come finali per non incorrere in imprevisti che possano compromettere il secondo posto, in vista dei playoff. La reazione dell’Omia è da Omia e bisognerà continuare a lottare.

OMIA VOLLEY  CISTERNA – VOLLEY CLUB FRASCATI  3-1
Cisterna: Sofia Cerasti, Lara Dal Canto, Damiana Di Mario, Asia Fanella, Natascia Negri, Noemi Noschese, Sabrina Setini (C), Denise Zompatori (L1), Martina Ambrosino (L2), Laura Mazzitelli, Alice Stevanella.

Frascati: Giulia Cardillo Piccolino, Flavia Cioni, Sara Ferrari, Maria Gaia Giombetti (L2), Letizia Giorgi, Greta Giustiniani, Carlotta La Rosa, Laura Morrocchi (C), Anna Spalone, Michelle Perinelli (L1), Arianna Rea, Giulia Ronchetti, Chiara Andrea Tabacchi.

Arbitri: Giuseppa Costa, Sebastiano Venditti

Updated: 18 aprile 2018 — 10:17
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme