Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

E’ ora di dire Basta!

Il presidente Antonio Pezone dopo l’ennesimo infelice arbitraggio nella gara odierna contro il Cosenza, in cui la terna arbitrale, con una condotta dannosa, ha penalizzato oltre ogni misura consentita il sodalizio della Racing Fondi, ritiene la misura oramai colma .
Il Presidente Antonio Pezone esorta gli organi di controllo e vigilanza della Lega e la classe arbitrale ad un maggiore rispetto e ad una attenzione massima nelle rimanenti gare, che da qui alla fine del torneo saranno decisive per il futuro del club.
Gia’ in precedenza, e nel rispetto dei principi di lealtà e correttezza, abbiamo denunciato atteggiamenti di direttori di gara che in più di un’occasione hanno condizionato, con scelte inopportune, lo svolgimento delle gare. Siamo giunti in una fase finale della stagione in cui non possiamo più tollerare, per il regolare svolgimento del campionato, che si commettano altri macroscopici errori.
Pertanto, il presidente Antonio Pezone, esprime il proprio dissenso e la sua più profonda delusione per gli episodi sin qui accaduti, e si riserva eventuali, ulteriori azioni future, finalizzate alla tutela del proprio club, non ultima la decisione di abbandonare un mondo sportivo in cui evidentemente, i partecipanti non vengono trattati e considerati in maniera paritetica !

Updated: 22 marzo 2018 — 23:38
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme