Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

LA CARBUREX GAETA SI QUALIFICA MATEMATICAMENTE ALLA 3ª FASE

I biancorossi superano il Valentino Ferrara e rimangono soli in testa alla classifica

Gaeta, sabato 24 febbraio 2018 – Obiettivo qualificazione centrato. Serviva una vittoria per conquistare matematicamente con 4 giornate di anticipo il passaggio alla successiva 3ª fase, Playout permanenza, e la Carburex Gaeta non si è lasciata sfuggire l’occasione. Grazie ai 10 punti di bonus ereditati dalla Regular season e ai 2 guadagnati superando la Lombardi Service Alfaromeo Valentino Ferrara (26-25), la formazione biancorossa si conferma capolista nella classifica della Poule playout, piazzamento che dovrà conservare se vorrà incontrare poi la 4ª classificata del girone A o B (nella Poule playout), in base al sorteggio, e disputare la gara di ritorno decisiva tra le mura amiche.

Come già accaduto due settimane prima, nell’ultimo match della stagione regolare, non è stato facile mettere il risultato in cassaforte al cospetto dei beneventani (privi dello squalificato Bettini), che hanno lottato fino alla sirena finale, alla ricerca di un pareggio svanito dopo un tiro di Pereyra (top scorer a quota 9) che non ha inquadrato lo specchio della porta. Miglior realizzatore tra i gaetani, che hanno dovuto fare a meno di Amato per noie muscolari, Francisco Lombardi, con 7 reti all’attivo, seguito da Bono e Morello, 5 sigilli per entrambi.

LA CRONACA – I primi 20’ di assoluto equilibrio (10-11) terminano con un mini break gialloverde firmato Pereyra che tenta la fuga portando i suoi sul 10-13. Le parate di Cienzo, però, unite ai gol di Lombardi, Morello e capitan Ponticella, riportano la situazione in parità, 13-13, confermata al ritorno negli spogliatoi (14-14).

Nella ripresa, dopo cinque giri di lancette di botta e risposta, i padroni di casa trovano la strada giusta per l’allungo sul +4 con Antonio, 21-17, che al 20’ si trasformerà in massimo vantaggio dell’incontro, 24-19, complici gli interventi della saracinesca Amendolagine. Ma proprio nel momento in cui sarebbe stato necessario chiudere i conti, alcune imprecisioni in attacco consentono ai campani di accorciare le distanze, fino al -2, 25-23 del 24’. I giochi sono riaperti. I gaetani aumentano il distacco con Gallo, ma il Valentino Ferrara non si arrende e con un parziale di 2-0 si porta sul 26-25 quando mancano circa 90 secondi al termine. Onelli chiama l’ultimo time out a disposizione per le indicazioni tattiche. La rete della sicurezza non arriva, ma la difesa riesce a contenere l’assalto degli ospiti. Il tentativo disperato di Pereyra di agguantare il pareggio non va a buon fine, e sul tabellone il risultato finale rimane fissato sul 26-25.

«È stata una partita combattuta – spiega capitan Daniele Ponticella – e decisa negli ultimi minuti, proprio come due settimane fa. Siamo contenti per i due punti, rimane però il rammarico per non essere riusciti a chiuderla quando eravamo in vantaggio di 5 reti. Ci ha messo molto in difficoltà Pereyra, perché quando arriva in velocità è difficile riuscire a fermarlo. Ad ogni modo, portiamo a casa questa vittoria e pensiamo alla prossima gara di Benevento».

«Il freddo non ci ha permesso di allenarci al meglio – ha aggiunto il pivot Francesco Lodato -, ma siamo riusciti comunque a festeggiare la vittoria, anche se con qualche difficoltà di troppo. Sono sicuro che possiamo lottare per il girone unico e, sperando di recuperare anche qualche acciaccato, ce la metteremo tutta per raggiungere il nostro obiettivo».

Nella prossima giornata, prevista per sabato 3 marzo, la Carburex Gaeta osserverà il turno di riposo previsto dal calendario, e tornerà in campo il 10 marzo in casa del Benevento.

 

CARBUREX GAETA – LOMBARDI SERVICE ALFAROMEO VALENTINO FERRARA 26-25 (p.t. 14-14)

CARBUREX GAETA: Amendolagine, Cienzo, Lombardi 7, Ponticella 1, Ciccolella D. 2, Lodato 3, Bono 5, Morello 5, Panzarini, Ciccolella A., Gallo 1, La Monica, Antonio 2, Pantanella. All. Salvatore Onelli

LOMBARDI SERVICE ALFAROMEO VALENTINO FERRARA: Di Rubbo 2, Luciani, Salvini, D’Addona 1, De Luca 4, Randes, Oropallo, Bargelli 6, Ievolella 3, Cenicola, Fiure, Pereira 9, Mignone. All. Giovanni Nasta

ARBITRI: Fato – Guarini

ESPULSO: al 21’st Ciccolella D. (CG) per somma di esclusioni

 

 

Alessandra Aprile

UFFICIO STAMPA GAETA SPORTING CLUB

Updated: 26 febbraio 2018 — 22:16
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme