Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

L’Omia Volley batte in trasferta Cali Roma XIII nell’anticipo di C. Sorprese dagli altri campi.

Un week end che ha sorriso all’Omia Volley C88, con la prima squadra nel campionato di Serie C e con il titolo di Campioni Provinciali Under 14. Ma andando per ordine, lo scorso venerdì l’Omia Volley è uscita vittoriosa dalla trasferta contro il Cali Roma, dopo un inizio che ancora una volta ha riservato imprevisti. Ma l’intenzione  delle pontine era tornare a Cisterna con i tre punti.

La gara con le romane si complica subito: ancora un infortunio. Stavolta è Dal Canto che rischia di fermarsi, ma stringe i denti. Il primo set ha lasciato pensare (ma non per molto) all’ennesima trasferta stregata, con le romane che la spuntano con il punteggio di 25-23.

Ma l’Omia reagisce e si impone per il resto della gara e, vincendo i successivi tre set, chiude il match: 15-25; 13-25; 17-25. Gara importantissima per la classifica, con le cisternesi che riprendono a vincere anche in trasferta e nel momento più delicato del girone. La vittoria pesa moltissimo, visti gli altri risultati della giornata, in cui Roma 7 cade in casa  al tie break contro il Margutta, mentre Fenice molla, sempre al tie break, la vittoria allo Zagarolo.

Il risultato finale sono tre punti pesantissimi, con l’Omia sempre seconda a 35 punti e che recupera due punti alla capolista Roma 7 (a 39). A seguire c’è Margutta con 34 e Fenice con 33. La squadra di Droghei dovrà continuare a macinare punti, perché al vertice chi si distrae paga dazio.

La prossima gara è prevista per questo sabato alle ore 17:00. Al Ramadù, in arrivo il Quintilia, che all’andata è riuscita a battere le pontine con il punteggio di 3-1.

Ufficio Stampa: Alessandro Del Giovine
ufficiostampa@pallavolocisterna88.it
www.pallavolocisterna88.it
Nella foto: Asia Fanella
Foto by Giorgia Silvestrelli

Updated: 20 febbraio 2018 — 18:10
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme