Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

L’HC FONDI CHIUDE IL 2017 OSPITANDO IL NOCI

Dopo la sconfitta rimediata al cospetto della Junior Fasano, i ragazzi dell’HC Banca Popolare di Fondi torneranno in campo nel tardo pomeriggio di sabato 23 dicembre. In occasione della 5a giornata di ritorno del campionato di Serie A1, i rossoblù ospiteranno un’altra formazione pugliese: la Pallamano Zeroglu CAP Noci, che occupa attualmente la terza posizione in classifica, seppur in coabitazione con la Lupo Rocco Gaeta.

I ragazzi di Domenico Iaia arriveranno a Fondi con l’obiettivo di fare risultato – continuando la striscia di risultati positivi dopo le vittorie con il Valentino Ferrara Benevento e l’Andrea Licitra Crazy Reusia Ragusa – e mantenere il gradino più basso del podio, alle spalle delle altre due pugliesi (Junior Fasano e Accademia Conversano). La formazione nocese, che gioca una pallamano molto veloce ed aggressiva, è in continua crescita e può contare su un team formato da molti giovani talenti, come Laera, Notarangelo e l’italo-argentino Cantore. Non solo talento nel ricco roster biancoverde, ma anche tanta esperienza (nonostante la giovane età): su tutti ricordiamo il portiere Di Giandomenico (nel giro della nazionale azzurra), il pivot Corcione e lo straniero Bobicic. Non sarà del match il capitano dei pugliesi Degiorgio, da tempo ai box per un grave infortunio: a lui l’augurio di pronta guarigione da parte di tutta la dirigenza rossoblù.

In casa HC Banca Popolare di Fondi si vuole subito dimenticare la sconfitta di Fasano, ma soprattutto gli uomini di Giacinto De Santis vogliono riscattare la pesante sconfitta dell’andata, in cui non riuscirono a tener testa alla vivacità dei nocesi. Purtroppo non arrivano ottime notizie dall’infermeria: infatti, per l’incontro di sabato mister Giacinto De Santis dovrà fare a meno di Lauretti e Parisella, mentre è in dubbio la presenza di Zizzo e Rigante non è ancora al top della condizione.

Sulla partita di sabato abbiamo sentito il capitano fondano Stefano d’Ettorre: “Sabato arriverà una delle squadre rivelazioni del campionato, una squadra giovane che gioca molto bene in velocità e difesa. All’andata finì molto male, giocammo una delle partite peggiori della stagione, senza scendere in campo con la testa. Non ci nascondiamo! Quello contro il Noci sarà sicuramente uno scontro diretto per le prime quattro posizioni della classifica, utile per raggiungere il girone unico della prossima stagione”. Il numero 22 rossoblù ha parlato anche del momento di forma della squadra: “Ci stiamo allenando bene e forte per prepararci al meglio al match di sabato. Veniamo comunque da un periodo positivo, infatti nelle ultime quattro gare abbiamo perso solo contro la capolista Fasano. Siamo consapevoli tutti che se mettiamo in campo le capacità e soprattutto la volontà, possiamo dire sempre la nostra. Non siamo la squadra vista nel girone di andata e sicuramente possiamo lottare per le prime quattro posizioni…dipende solo da noi”. L’esperto terzino ha infine rivolto un appello ai supporters rossoblù: “Invito tutti i cittadini fondani a partecipare a questo evento! Sabato alle ore 19 al Palazzetto dello Sport: abbiamo bisogno del vostro supporto. Noi vi possiamo assicurare che sarà un pre-serata di puro agonismo e divertimento”.

L’incontro tra Pallamano Noci e HC Banca Popolare di Fondi avrà inizio alle 19 presso il Palazzetto dello Sport di via Mola Santa Maria e sarà diretto dalla coppia arbitrale Bassan-Bernardelle.

Updated: 22 dicembre 2017 — 10:07
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme