Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Fondi. Un primo intervento per la lotta al randagismo.

L’Amministrazione Comunale di Fondi intende incentivare la lotta al randagismo e all’abbandono degli animali anche tramite una politica di sterilizzazioni e identificazione a mezzo microchip dei cani padronali a titolo gratuito. Per la fase di avvio è stata stanziata la somma di € 5.000,00 per la sterilizzazione e microchippatura di cani di entrambi i sessi, con priorità per le femmine in età riproduttiva e per gli animali ubicati nelle periferie.

«L’attuazione di questo progetto – affermano il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’Assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli – era stata programmata negli Indirizzi Generali di Governo al fine di ridurre il numero degli animali vaganti, incidere positivamente sull’igiene urbana, diminuire le spese relative alla gestione del fenomeno del randagismo a carico dell’Amministrazione comunale e creare una coscienza sociale per migliorare il rapporto tra uomo e cane».

L’ammissione al progetto può essere concessa esclusivamente a cittadini residenti nel Comune di Fondi. Nel caso in cui il richiedente sia proprietario di più cani, le ulteriori richieste – che dovranno comunque essere presentate a nome dello stesso proprietario – saranno valutate in conformità ai requisiti individuati nello specifico Avviso pubblico, in relazione ai restanti fondi disponibili.

I contributi disponibili saranno assegnati in relazione alla graduatoria che sarà redatta secondo una serie di criteri, riferiti all’area di residenza e al reddito ISEE dei proprietari dei cani.

I cittadini che intendano avvalersi del servizio possono ritirare il modello di istanza presso il Settore Lavori Pubblici – Ambiente del Municipio (3° piano) nei giorni di Martedì e Venerdì dalle ore 10.30 alle 13.00 e di Giovedì dalle ore 15.30 alle 17.30. Il modello dell’istanza è anche disponibile online sul sito www.comune.fondi.it, area Modulistica: Lavori Pubblici e Ambiente. L’istanza dovrà essere trasmessa entro e non oltre il 31 Gennaio 2018 nelle seguenti modalità: via PEC all’indirizzo comune.fondi@pecaziendale.it; per raccomandata con ricevuta di ritorno; con consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale.

Laddove il numero dei richiedenti sia superiore alla disponibilità complessiva, l’Ufficio procederà tenendo conto prioritariamente dell’appartenenza al sesso femminile degli animali da sterilizzare, dell’ubicazione degli stessi in zone periferiche o rurali e del valore I.S.E.E. dei proprietari.

Nel caso di parità di requisiti verrà preso in considerazione il criterio temporale di presentazione dell’istanza. Gli interventi potranno essere eseguiti esclusivamente presso l’ambulatorio del medico veterinario convenzionato, per questo intervento, a seguito di migliore offerta tecnico-economica, ovvero: Centro veterinario “Gli Ulivi”, Dr. Lorenzo Parisi, via Provinciale Fondi-Sperlonga n°377.

Updated: 20 Dic 2017 — 18:31
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme