Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

ULTIMA GIORNATA DI ANDATA: L’HC FONDI OSPITA IL CONVERSANO.

Dopo la meritata vittoria in casa della Andrea Licitra Crazy Reusia a Ragusa ed il successivo turno di riposo, l’HC Banca Popolare di Fondi è attesa da una difficile prova casalinga contro l’Accademia Conversano 2014, che in caso di vittoria si porterebbe in testa alla classifica del girone C della Serie A1 maschile.

Ad una squadra già forte e collaudata, formata dai giovani Mattia e Jacopo Lupo, Iballi, Pignatelli, Martino e da giocatori esperti come capitan Fantasia, Giannoccaro e Dedovic, la dirigenza biancoverde ha voluto aggiungere altri ottimi atleti per provare a giocarsi il tricolore con squadre del calibro di Bolzano e Fasano. Sono arrivati alla corte di mister Tarafino, infatti, il forte terzino Beharevic (ex Fasano e Carpi), il portiere Monciardini (ex Cassano Magnago, nel giro della nazionale), l’ala Sperti (tornato a Conversano dopo l’esperienza carpigiana e quella internazionale in Lussemburgo) e Riccardo Stabellini, uno dei giocatori più talentuosi degli ultimi anni, terzino sinistro classe ‘94 proveniente dal Pressano. Proprio quest’ultimo sta disputando una grandissima stagione, rispettando le alte aspettative che la società e l’entourage pugliese ripongono su di lui. Tuttavia, il tecnico Tarafino nella trasferta fondana dovrà fare a meno degli infortunati Iballi e Sperti, oltre che dello squalificato Pignatelli.

Impegno quindi molto difficile per Stefano D’Ettorre e compagni, chiamati a mettere in campo una prestazione maiuscola se vorranno cercare di fermare il Conversano e dare così continuità alla vittoria conseguita nell’ultimo impegno di campionato. Non sembra avere particolari problemi di formazione il tecnico rossoblù Giacinto De Santis, che al 100% dovrà rinunciare soltanto al lungodegente Lauretti, mentre bisognerà valutare nell’ultimo allenamento le condizioni di Rigante. Proprio delle condizioni del centrale abruzzese e degli infortuni in generale ha parlato Milos Filic: Abbiamo avuto molti problemi con gli infortuni, e l’assenza di giocatori come Rigante ci ha dato diversi problemi. Spero che possa aiutarci già da sabato”. Questa invece l’opinione dell’ex Lupo Rocco Gaeta sulla formazione pugliese: “Ci aspetta una partita molto difficile: il Conversano è una squadra completa e i risultati lo dimostrano. A mio parere, applica la miglior difesa del campionato, giocando in modo molto aggressivo, con molti contatti; inoltre sono molto organizzati in attacco”. L’esperto terzino serbo ha parlato anche della propria squadra: “Dobbiamo dare il massimo per vincere! In difesa dobbiamo essere molto più aggressivi: questo è stata una delle nostre grandi pecche finora. Dobbiamo giocare lungo in attacco, controllare la palla ed essere molto più sicuri. Ci stiamo preparando bene per la partita di sabato e daremo oltre il 100% delle nostre possibilità. Spero, infine, che il pubblico verrà ad aiutarci. Sono sicuro che vedranno una buona partita”.

L’incontro di sabato avrà inizio alle ore 19 presso il Palazzetto dello Sport di Fondi e sarà diretto dalla coppia arbitrale Limido-Donnini.

Updated: 17 novembre 2017 — 10:33
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme