Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

L’HC BANCA POPOLARE DI FONDI ESPUGNA BENEVENTO.

Primi due punti stagionali per l’HC Banca Popolare di Fondi che, senza il portiere Soliani e l’ala Lauretti, centra un’importante vittoria esterna contro un’indomita Pallamano Benevento.

Nella parte iniziale della gara, valevole per la prima giornata dell’edizione 2017/2018 del massimo campionato, si registrava un sostanziale equilibrio. Gli uomini di Giacinto De Santis, probabilmente anche a causa dell’alta temperatura registrata al Paladua, partivano molto contratti e al 16° il punteggio era di 6-6. Dopo aver migliorato la fase difensiva, i fondani piazzavano un primo importante break di 1-4, che costringeva il tecnico locale Ciullo a chiedere il time out. Tornati in campo erano ancora gli ospiti ad avere il pallino del gioco in mano e riuscivano a chiudere la prima frazione di gioco sul +4 (10-14).

Nel secondo tempo, con un’ottima difesa ed una cinica fase offensiva i fondani, trascinati da un ispirato D’Ettorre, allungavano sul +9 (12-21 al 40° e 14-23 al 43°). Dopo il minuto di sospensione, richiesto ancora una volta dal mister locale, tornava in campo un altro Benevento: nel giro di 3’ i sanniti rifilavano un parziale di 3-0, costringendo Giacinto De Santis a sua volta a far rifiatare i suoi. Una volta rientrati in campo, costretti a giocare per diversi minuti in inferiorità numerica, i fondani vedevano riavvicinarsi Andrea Sangiuolo e compagni. Tuttavia la gara restava sempre sotto il controllo dei rossoblù, dando la possibilità al tecnico De Santis di testare anche i giovani della sua rosa, tra cui Rotunno, Parisella, Mangiocca ed il giovanissimo portiere Prota, gli ultimi due al debutto ufficiale con la prima squadra in serie A. Proprio l’estremo difensore nulla poteva sul tiro di Morettin, che di fatto chiudeva la gara sul 26-28 e permetteva a D’Ettorre e compagni di andare a festeggiare la prima vittoria in campionato insieme al folto gruppo di tifosi arrivati da Fondi.

Abbastanza soddisfatto a fine partita il tecnico fondano Giacinto De Santis: “Sono soddisfatto per quanto i ragazzi hanno messo in campo, anche se c’è molto da lavorare. Abbiamo giocato una buona pallamano per 50’ e questo è lo spirito per andare avanti. Ma le partite durano 60′ e non dobbiamo permetterci di avere certi cali. Naturalmente dobbiamo smaltire i carichi di lavoro per migliorare in scioltezza e velocità e lo faremo già in settimana per prepararci al meglio per il prossimo incontro”.

 

Pallamano Benevento – HC Banca Popolare di Fondi   26-28 (P.T. 10-14)

Pallamano Benevento: Castiello 2, Chiumento 2, Ciarrocchi 4, De Cristofaro, A. Sangiuolo 4, G. Sangiuolo 3, Schipani, Morettin 5, Formato, De Luca, Iannotti 1, Orlando, Petrychko 5, Calandrelli. All. Giustino Ciullo.

HC Banca Popolare di Fondi: Scavone, Filic 4, Parisella, Mathà 3, Dall’Aglio 2, D’Ettorre 9, Mangiocca, Rigante 3, Conte, Prota, Pestillo 3, Zollo, Zizzo 3, Rotunno 1. All. Giacinto De Santis.

Arbitri: Fato – Guarini.

Updated: 18 settembre 2017 — 10:46
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme