Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

TRASFERTA ARETINA PER L’HC FONDI

Anche la terza settimana di preparazione dell’HC Fondi terminerà con delle amichevoli. Nella giornata di domenica, infatti, la compagine rossoblù parteciperà ad un triangolare con le formazioni della Pallamano Tavarnelle e della Polisportiva Cingoli, entrambe inserite nel girone B di Serie A1.

Il torneo nasce dalla collaborazione tra l’HC Fondi e la Petrarca Pallamano Arezzo, società molto conosciuta ed apprezzata per la proficua attività svolta a livello giovanile; basti pensare al “Talent Camp” dello scorso giugno intitolato al compianto campione Alessio Bisori, organizzato in collaborazione con scuole spagnole, svedesi, danesi e francesi.

La formazione fondana ha lavorato duramente durante la settimana per affinare meccanismi e soluzioni di gioco, che sicuramente vedremo in opera nelle due amichevoli di domenica. Il torneo verrà aperto alle 11.00 dalla gara tra HC Fondi e Cingoli, mentre nel pomeriggio scenderà in campo il Tavarnelle: alle 15.30 contro la perdente del match mattutino e alle 17.00 contro la vincente. Questo il programma completo degli incontri:

 

  • domenica 27 agosto, ore 11.30: HC Fondi – Polisportiva Cingoli
  • domenica 27 agosto, ore 15.30: Pallamano Tavarnelle – Perdente Gara1
  • domenica 27 agosto, ore 17.00: Pallamano Tavarnelle – Vincente Gara1

Il vice presidente Guglielmo di Perna ci ha spiegato la partecipazione dell’HC Fondi al Torneo di Arezzo“Questo triangolare pre-campionato è un’idea nata parlando con il nostro mister, con l’obiettivo di promuovere la pallamano nelle località dove c’è la fiamma ed esiste una grande fucina di talenti, ma manca la massima serie. Il nostro augurio è che, lavorando duro e proseguendo l’opera di promozione, il nostro sport possa diventare, come nei Paesi con noi confinanti, lo sport indoor per eccellenza”. Concludendo il proprio intervento, di Perna ha voluto ringraziare le società partecipanti“Ci terrei a ringraziare la società del Petrarca Arezzo per l’ospitalità e per aver accettato e creduto nel nostro progetto, rendendo possibile l’organizzazione di questo triangolare. Un ringraziamento anche alle società del Tavarnelle e del Cingoli per la partecipazione. Vorremmo nel futuro essere promoter del nostro sport anche in altre località: credo che realtà come la nostra debbano, anzi in un certo senso hanno l’obbligo di promuovere e far vedere quanto sia bella la nostra disciplina”.

Updated: 25 agosto 2017 — 22:24
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme