Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Sorrento amara per la Cis Hydra, ma ora testa ai playoff.

La Cis Hydra Volley Latina termina il campionato, tornando dalla trasferta
sorrentina contro la Folgore Massa a mani vuote, con un 3-0 sulle spalle
che non intacca minimamente il primo posto conquistato dai ragazzi di Mr.
Gatto, ma li costringe invece a disputare il primo turno dei playoff
invece di approdare direttamente alla finale.
La partita nella cronaca non ha molto da dire per la formazione pontina
che probabilmente per il risultato già acquisito, ha giocato un match
senza molta determinazione, con apatia e poca incisività, lasciando
completamente strada libera agli avversari, meritando di fatto la
vittoria. C’è da dire comunque che la Folgore Massa è una gran bella
squadra, anch’essa messa su per il salto di categoria, quella che
nell’ultimo periodo ha giocato meglio di tutte ed anche la più in forma e,
se non avesse avuto qualche infortunio di troppo nella parte iniziale
della stagione, avrebbe senz’altro scritto una storia diversa in questo
campionato.
Buono l’approccio al match della Cis Hydra che nelle battute iniziali
risulta essere più efficace della Folgore portandosi in poco tempo avanti
e arrivando al suono della prima sirena sopra 8-6, ma già nelle battute
successive c’è un cambio di tendenza, con i sorrentini che iniziano a
prendere meglio le misure dei pontini e recuperando terreno a poco a poco,
operano il sorpasso, passando a condurre per 16-14. Qui avviene un primo
piccolo passaggio a vuoto della Cis Hydra che concede qualcosina di troppo
alla Folgore che arriva verso gli scambi finali del set in vantaggio con
lo stesso divario, 21-19 piazzando poi il break decisivo e andando a
chiudere sul 25-19.
Il secondo set inizia con lo stesso trend di come era finito il
precedente, Folgore che inizia a martellare da subito la difesa Hydra ed
andare sul punteggio di 8-4 in pochi minuti, ma gli uomini di Gatto hanno
una reazione importante, cosa che permette loro di rimanere alle calcagna
degli avversari e giungere alla seconda sirena sotto solo di due punti,
16-14 Massa. Ma nuovamente, come in precedenza, al rientro in campo, si
spegne la luce in casa Hydra, Folgore non fa certo sconti e ne approfitta
per prendere il largo, 22-15 è il preludio al finale di set che se lo
aggiudica sul 25-20.
Terzo set e stesso copione del precedente, subito 8-2 Folgore ma poco dopo
la reazione della Cis Hydra e davvero impressionante, piazzando un
parziale di 7-1 che porta le squadre sul 9-9 e dando l’impressione al
pubblico presente che questo sarà un set combattutissimo. Ma purtroppo
così non accade, dopo la parità l’Hydra si smarrisce nuovamente concedendo
troppo agli avversari che volano sul 16-11, sbagliando soprattutto in
attacco. Folgore rimane concentrata e cerca di mantenere il vantaggio,
20-16 ma da qui in avanti viene rispettato solamente il cambio palla e la
Folgore chiude anche questo set con il punteggio di 25-20, vincendo
l’incontro per 3-0 congedandosi dal suo pubblico.
La Cis Hydra non è giudicabile quest’oggi, diverse componenti, soprattutto
di stimoli, hanno determinato il risultato, ma da domani la testa vola già
ai playoff nella quale la formazione pontina incrocerà la rete, quasi con
assoluta certezza, contro la Siciliana Maceri Letojanni, piazzatasi al
secondo posto nel girone I e con gara 1 già a partire dal prossimo sabato
al PalaHydra, turno di playoff che la squadra pontina avrà il vantaggio di
giocare l’eventuale bella di gara 3 tra le mura amiche.

CAMPIONATO NAZIONALE – SERIE B – GIRONE G
26° GARA DI CAMPIONATO –  PARTITA DEL 06/05/2017

SNAV FOLGORE MASSA – CIS RETI TLC HYDRA VOLLEY LATINA  = 3 – 0
(25-19; 25-20; 25-20)

MASSA: Aprea, Testagrossa L., Sette, Palmieri, Cuccaro, Russo, Amitrano,
Pontecorvo, Della Mura, Laganà, Miccio, Di Nucci (L1), Denza (L2). 1° all.
Esposito.
HYDRA VOLLEY:  Testagrossa Y., Bacca, De Fabritiis, Catania, Porcello, Di
Coste, Rossi, Sorgente (L).  1° all. Gatto, 2° all. Pozzati.
Arbitri: Tartaglione, Aliberti.

Silvio Bagnara
Ufficio Stampa
Hydra Volley Latina

Updated: 9 maggio 2017 — 12:33
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme