Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

FONDI. TIBER ROMA – OASI DI KUFRA FONDI 85-70

Esce sconfitta dal PalaDonati l’Oasi di Kufra Fondi ma le risposte non possono che essere positive per coach Macaro. Nonostante le ridottissime rotazioni Fondi ha fatto sudare le proverbiali sette camice alla capolista che è riuscita ad avere la meglio solo negli ultimi 2′ di gioco grazie ad un Bertoldo in serata di grazia. I virtussini dopo un avvio di up-down ha preso le misure agli avversari e nei due quarti centrali ha giocato una buona pallacanestro su ambo i lati del campo risultando molto ostici alla truppa di Cilli che ha avuto più di qualche problema contro la difesa rossoblù. Come anticipato la gara si è risolta nell’ultimo minuto e mezzo, con un Bertoldo super che ha trovato i canestri dell’allungo decisivo. Per Fondi buono l’apporto del trio Iannone-Refini-Cappiello aiutati dalla concretezza di Pietrosanto e dalla verve di Mattei. Problemi di falli per Di Manno che ha comunque avuto un buon inizio di gara. Nella prossima giornata, ancora una gara esterna per l’Oasi di Kufra che andrà a far visita all’energica e coriacea APDB Roma. (Nella foto, Giuseppe Refini, top scorer Virtus con 18 punti).

TIBER ROMA – OASI DI KUFRA FONDI 85-70
ROMA: Dal Sasso 14, Bertoldo 30, Pasquinelli ne, Ridolfi 10, Algeri, Basili 11, Ricciardi 7, Santucci 3, Valentini, Serrano 2, Perna, Padovani 8. Coach. Cilli.
FONDI: Parisella ne, Faiola ne, Pietrosanto 15, Cappiello 13, Cima ne, Refini 18, Iannone 16, Mattei 4, Gargiulo ne, Avallone ne, Di Manno 4. All. Macaro.
PARZIALI: 25-21 17-16 10-16 33-17

 

 
Updated: 3 aprile 2017 — 11:45
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme