Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Fondi. Dal 13 Febbraio la prima edizione dell’“Italian International Cello competition”

Dal 13 al 19 Febbraio 2017 si svolgerà a Fondi, presso Palazzo Caetani, che vedrà concorrere ben 48 iscritti provenienti da tutto il mondo, i quali saranno giudicati da alcuni dei migliori violoncellisti a livello internazionale. La giuria è infatti presieduta dallo statunitense  Michael Flaksman e risulta inoltre composta da Tapalin Charoensook (Thailandia), Kalin Ivanov (Bulgaria), James Tennant (Nuova Zelanda) e dal talento italiano Roberto Trainini, tutti docenti universitari.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione musicale “Ferruccio Busoni” in collaborazione con il Lions Club di Fondi, si avvale del patrocinio di Comune di Fondi, Parco Naturale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, Banca Popolare di Fondi, Confcommercio Lazio sud e del supporto logistico dell’Associazione Fondi Turismo.

I concorrenti – provenienti da Italia, Germania, Francia, Giappone, Cina, Polonia, Austria, Belgio, Taiwan, Israele, Ungheria, Olanda, Svizzera, Venezuela, Corea del Sud, Repubblica Ceca, Bulgaria, Spagna – soggiorneranno, unitamente ai loro accompagnatori, nelle strutture ricettive della città per tutta la durata del concorso e pertanto l’“Italian International Cello Competition” rappresenta per Fondi una concreta opportunità per consolidare ancor di più non solo la propria vocazione culturale, ma anche per sfruttare le notevoli potenzialità insite nella diversificazione e destagionalizzazione dell’offerta turistica. Proprio per gestire al meglio la mole di presenze in arrivo il concorso ha stretto una sinergia con le associazioni B&B e dei ristoratori della città.

Il concorso sarà strutturato in tre round: fase eliminatoria (per violoncello solo), semifinale (violoncello e pianoforte) e finale con la partecipazione dell’Orchestra da Camera “Città di Fondi”. Il primo classificato vincerà una borsa di studio di 4.000 Euro oltre a una serie di concerti retribuiti in diverse nazioni del mondo –  ambita, in particolare, la possibilità che verrà data al vincitore di esibirsi da solista con la Thailand Philharmonic Orchestra –, il secondo e il terzo riceveranno invece borse da 2.000 e 1.000 Euro ciascuna.

La finale del concorso si terrà Domenica 19 alle ore 18.30, sempre presso Palazzo Caetani, e vedrà esibirsi i sei finalisti in un maestoso concerto. Ad accompagnarli ci sarà l’Orchestra da Camera “Città di Fondi” diretta per l’occasione dal direttore polacco Dariusz Mikulski. Il concerto è inserito nell’ambito della VI edizione del Fondi Music Festival.

Updated: 10 febbraio 2017 — 11:03
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme