Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Serie A2 – Il Delta informatica Trentino la spunta in casa con l’Omia Volley

A Trento l’Omia Volley disputa una buona partita, giocando sul filo del rasoio il primo ed il terzo set contro la più accreditata Delta Informatica. Ancora qualche problema fisico nella formazione per poter tentare il colpaccio che non arriva. Sarà importante la prossima sfida di questo sabato in casa contro il Palmi.

L’Omia disputa un buon incontro con il Trentino,  giocando alla pari due set su tre senza riuscire ad avere il guizzo finale per aggiudicarsi i set. Finisce 3-0 ma con buoni spunti per ripartire.

Nel primo parziale le squadre si contendono la posta punto su punto, è equilibrio assoluto con Cisterna che riesce ad allungare sull’11-13, per poi tornare alla pari fino al vantaggio (19-18) del Trento e primo Time Out per Droghei. Si decide tutto nell’ultimo fazzoletto di punti a disposizione, sarà il 23-11 che lascerà la possibilità alla squadra di casa di chiudere 25-22.

Secondo set più sottotono per l’Omia, Trento parte forte (5-2), ma Cisterna recupera e pareggia momentaneamente (7-7). Il Delta Informatica getta nella mischia Aricò (non al meglio e in fase di recupero) e si porta sul 12-8 (time out Cisterna) per poi accellerare (15-8). Nel secondo parziale l’Omia molla la presa e finirà 25-16.

Nel terzo bisognava mettercela tutta e si ritorna a giocare con equilibrio tra le due compagini, il Trento cerca di fuggire ma viene costantemente raggiunta da Cisterna (10-10; 17-16). Decisivo il 20-17 della squadra di casa con l’Omia che molla la presa. 25-18 il finale.

Partita che ha rispettato i pronostici e consolidato al quarto posto la squadra trentina, ma in casa Droghei la sensazione è che la squadra stia risolvendo i problemi di questo inizio del girone di ritorno. Sarà importante in questa settimana preparare al meglio la sfida contro il Palmi, che arriva al Ramadù da quintultima e con una sconfitta ad Olbia. Occasione e appuntamento da non perdere nell’anticipo di sabato prossimo 11 febbraio.

DELTA INFORMATICA TRENTINO –  OMIA VOLLEY CISTERNA 3-0

Trento: Michieletto 12, Fondriest 12, Aricò 4, Bogatec 8 , Kijakova 10, Zardo L, Mocanda 5 (prf 57%), Antonucci 4. Ne: Montesi, Bortoli, Rebora, Coppi.

Omia Cisterna: Bacciottini 2, Fusari, Borelli 5, Barboni 8, Modena 1, Mariani, Marinelli L (prf 52%), Bulajic 2, Ventura 14, Maruotti 5.

Trento: ricezione 75% (39%), attacco 39%, ace 8 (err. 11), muri pt. 4

Cisterna: ricezione 59% (37%), attacco 32%, ace 1 (err. 6), muri pt. 4

Parziali: 3-0 (25-22; 25-16; 25-18)

ARBITRI: Rachela Pristerài, Angelo Santoro

Ufficio Stampa: Alessandro Del Giovine

ufficiostampa@pallavolocisterna88.it

www.pallavolocisterna88.it

Foto: Luca Scatena

Updated: 7 febbraio 2017 — 16:25
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme