Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

OASI DI KUFRA FONDI – CLUB BASKET FRASCATI 72-65

Continua il cammino positivo dell’Oasi di Kufra Fondi in questa Serie C Gold 2016/17, questa volta a cadere sul parquet del Palavirtus è una più che positiva Frascati, che nell’ultima frazione ha fatto sudare le cosiddette sette camicie ai padroni di casa. Assenze importanti da ambo i lati che hanno privato le due formazioni di elementi cardini, fuori Monetti, Leone e Okereke per gli ospiti mentre per i rossoblù non è stato del match Iannone (da sottolineare però l’uscita forzata di Di Manno dopo soli 2′ di gioco per un colpo al naso e le condizioni non ottimali di capitan Romano, centellinato da coach Macaro). Nel primo tempo a prevalere è stato l’equilibrio con la zona di Mocci a creare qualche grattacapo di troppo all’Oasi di Kufra che si è presentata al match troppo molle e con poca intensità, soprattutto mentale. Al rientro dagli spogliatoi, la truppa pontina ha cambiato marcia, volando in un amen sul +11 grazie al giovanissimo Fontana, che ha saputo dare un’accelerata ai ritmi d’attacco pontini oltre a siglare 3 triple quasi consecutive che hanno mandato in bambola gli avversari. Fondi gioca con grande entusiasmo, la quarta tripla di Fontana unita alle accelerazioni di Refini e all’esperienza di Pietrosanto portano i rossoblù sino al +18 (61-43). Nell’ultimo periodo però Fondi abbassa notevolmente le marce, ne approfitta Frascati che con Goodson e una tripla di Di Bello si avvicina sul -10. Fondi non riesce a smuovere il punteggio e gli ospiti accorciano ancora arrivando fino al 65-61. Dopo il time out di Macaro, l’Oasi di Kufra riesce finalmente a sbloccarsi grazie ai suoi uomini più esperti, sono Pietrosanto e Romano a siglare due canestri preziosissimi. I padroni di casa nel finale, nonostante gli errori, gestiscono molto bene e con i liberi di Ruffin chiudono definitivamente il discorso, agguantando così la 12° vittoria in campionato. Man of the match, Alessandro Fontana, il giovane classe ’99, ancora una volta è stato decisivo con il suo talento, regalando a coach Macaro nel terzo quarto un parziale devastante dai 6.75, ma le buone notizie arrivano soprattutto sul lato difensivo, fondamentale in cui il ragazzo continua a crescere di partita in partita e che nel corso della gara ha creato non poche difficoltà ai “piccoli” avversari. Il prossimo impegno in calendario per Romano e compagni è fissato per sabato 11, i ragazzi andranno a far visita alla Nuova Lazio Pallacanestro, trasferta insidiosa nonostante i romani occupino l’ultima posizione in classifica. (Foto: Basketincontro)


FONDI: Parisella ne, Pietrosanto 12, Romano 3, Cappiello 11, Fontana 12, Refini 9, Lauri ne, Mattei, Avallone ne, Ruffin 19, Di Manno, Holcomb 6. All. Macaro M.
FRASCATI: Di Bello 8, Goodson 29, Frese ne, Reggi ne, Munzi ne, Manzotti 11, Pannozzo ne, Oddi 4, Ferrante 4, Spizzichini, Cammillucci 9, Fiorentino ne. All. Mocci C.
PARZIALI: 20-17 9-12 32-14 11-22

Updated: 6 febbraio 2017 — 10:30
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme