Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Volley Serie A2 – Il Filottrano conferma la sua forza: chiude in tre set con l’Omia

Nessuna sorpresa nella seconda giornata di ritorno, con il Filottrano che viaggia con una marcia in più e batte agevolmente l’Omia Volley.  Ancora assenze importanti e giocatrici non al meglio hanno affievolito la possibilità di impensierire.

Filottrano si conferma senza rivali e non fa sconti all’Omia Cisterna che nella trasferta marchigiana cede dopo tre set. Le marchigiane giocano ad alto ritmo e non concedono nulla alla compagine di Droghei che non è arrivata al meglio della condizione.

Primo set subito davanti, il Lardini tiene a distanza le cisternesi con un bel margine (5-2; 10-4, 17-9), poca Omia nel primo parziale che va a chiudersi sul 25-14.

Secondo set con Filottrano sempre avanti (11-5) e con una buona ma non sufficiente reazione dell’Omia che riesce ad avvicinarsi fino al 13-10, ma il parziale 18-12 non verrà più colmato. 25-18 il finale.

Terzo set non diverso dai precedenti,  con la capolista che rifila un 7-0 alle ospiti e resterà sempre avanti senza troppi problemi.  L’Omia molla e Filottrano chiuderà il match con 25-12 nel terzo parziale.

Pronostico rispettato e questa volta il cuore delle cisternesi può poco, viste le difficoltà in settimana nella rosa: Ventura che ha accusato un problema disico nel primo set contro il Pesaro, è stata tenuta in panchina, Bujalic rientrava dopo uno stato influenzale che l’ha fermata in settimana. Complicato tentare il colpaccio.

Per il coach Droghei, la squadra ha comunque mollato troppo presto: “Il nostro atteggiamento non mi è piaciuto, dobbiamo giocare ogni partita, qualsiasi sia la nostra condizione fisica, cercando sempre di ottenere qualcosa. Se non è la vittoria, perchè la squadra è più forte di noi, di giocare al massimo livello per ottenere un set e tenere sempre i parziali alti. Bisogna combattere ogni volta che si scende in campo.”.

Settimana importante per risolvere le problematiche di questo inizio del girone di ritorno, l’Omia Volley incontrerà in casa il Millenium Brescia la prossima domenica e dovrà dare assolutamente battaglia.

LARDINI FILOTTRANO –  OMIA VOLLEY CISTERNA 3-0

Lardini Filottrano: Tosi 5, Marangon, Bosio 1, Galasso, Feliziani, Negrini 7. Vanzurova 2, Pizzichini, Rita 2, Mazzaro 6, Cogliandro 10, Cappelli 1, Scucka 13.

Omia Cisterna: Bacciottini 3, Fusari, Borelli 3, Barboni 10, Modena 3, Mariani 1, Marinelli L (prf 46%), Bulajic 5, Maruotti 6. Ne: Ventura, Antignano.

Cisterna: ricezione 65% (46%), attacco 29%, ace 1 (err. 7), muri pt. 5

Filottrano: ricezione 79% (58%), attacco 42%, ace 7 (err. 5), muri pt. 6

Parziali: 0-3 (25-14; 25-18; 25-12)

ARBITRI: Rocco Brancati, Maurizio Merli

Ufficio Stampa: Alessandro Del Giovine

ufficiostampa@pallavolocisterna88.it

www.pallavolocisterna88.it

Foto: Ufficio Stampa Filottrano

Updated: 25 gennaio 2017 — 10:30
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme