Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Fondi, l’Oasi di Kufra soffre ma vince.

Vittoria a dir poco sofferta per l’Oasi di Kufra Fondi che acciuffa i due punti dopo una clamorosa rimonta avvenuta nell’ultimo parziale. I pontini trovano una Petriana orgogliosa e ferita da una classifica bugiarda che la vede a soli 2 punti, ma la formazione romana è squadra vera, organizzata, combattiva e preparata fisicamente. Sono proprio i padroni di casa a partire con il piglio giusto, complici anche i troppi errori dei fondani che non riescono a trovare la quadratura del gioco. Grande equilibrio nel primo tempo che si chiude sul +2 interno (37-35). Nella ripresa arriva una vera e propria sfuriata da parte dei papalini che mandano ben 6 triple a bersaglio chiudendo con 28 punti realizzati il solo 3° quarto. L’Oasi di Kufra fatica a trovare la via del canestro e a chiudere le maglie in fase difensiva, Fondi sprofonda fino al -16 quando mancano solamente 5′ al termine della gara. I rossoblù però non demordono e hanno il merito di provarci, l’agonismo di Pietrosanto e l’esperienza di Iannone danno lo slancio ad un’incredibile rimonta. Dalla distanza accorciano prima Refini, poi Fontana e lo stesso Iannone. Proprio quest’ultimo a 45′ dalla fine serve Fontana per un’altra tripla che vale il sorpasso (74-75). I romani non riescono più a reagire, Iannone e Holcomb dalla lunetta sigillano la 4° vittoria consecutiva che conferma il 2° posto in classifica per la Virtus. Sicuramente Fondi ha ancora molto su cui lavorare ma alla truppa di coach Macaro va comunque il merito di non aver mai mollato, nemmeno nel finale in una situazione critica. Senza due titolari di impatto notevole come Cappiello e Ruffin qualche buona notizia arriva dal continuo recupero di Pietrosanto e dai minuti importanti, seppur altalenanti giocati dal trio under Fontana-Refini-Mattei. Il prossimo appuntamento sarà di quelli importantissimi, sabato l’Oasi di Kufra ospiterà il San Paolo Ostiense, autore fino a questo momento di un campionato straordinario (6 vittorie, 1 sconfitta). (Nella foto Armando Iannone, autore di 19 punti, 5 assist e i liberi decisivi).

PETRIANA ROMA – OASI DI KUFRA FONDI 75-81
PETRIANA: Scappini ne, Silvestri ne, Forgione 5, Ficini 5, Martongelli 9, Nero 7, Araja, Gasperini 7, Ferrarese 27, Ramundo 15, De Santis. All. Pazzi
FONDI: Parisella ne, Pietrosanto 10, Romano 10, Fontana 10, Cima ne, Refini 14, Iannone 19, Mattei 5, Avallone ne, Di Manno 5, D’Angelis ne, Holcomb 8. All. Macaro
PARZIALI: 19-15 18-20 28-17 10-29oasi-di-kufra

Updated: 21 novembre 2016 — 11:05
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme