Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

EDUCAZIONE AL CIBO – DAI PROGETTI SLOW A SAPERE I SAPORI

Il primo Meeting regionale delle Comunità del cibo, dei Presìdi, dei Mercati della Terra, dei cuochi dell’Alleanza, dei produttori dell’Arca.

Sabato 12 dicembre, presso la sala convegno del Castello di San Martino di Priverno, si terrà con inizio alle ore 11:00 il convegno avente come titolo Educazione al cibo – dai progetti Slow a Sapere i Sapori.

Progetto di Educazione Alimentare “Sapere i Sapori®”, per l’assegnazione di contributi ad Istituti scolastici nonché ad associazioni, enti ed altri soggetti organizzativi di natura pubblica o privata che presentino progetti informativi a sostegno della corretta alimentazione, della conoscenza dei prodotti e delle produzioni tipiche del Lazio. Fonte ARSIAL.

Il convegno pubblico, organizzato da Slow Food Lazio e aperto dal Dott. Targa dell’ARSIAL, si propone oltre a sensibilizzare e informare, di sottolineare l’importanza, sempre più condivisa, che la produzione del cibo mantenga un rapporto armonico con l’ambiente e per affermare la dignità culturale e scientifica dei saperi tradizionali.

Una folta rappresentanza di Slow Food Lazio sarà presente, a testimonianza dell’importanza che questo tema dell’alimentazione ha assunto per l’associazione, lontana dal concetto di eccellenza (quale mera logica commerciale) gastronomico bensì impegnata a proporre soluzioni concrete per il diritto di tutti a un cibo di qualità e genuino, in tre parole buono, pulito e giusto.

L’entrata al convegno è gratuita per tanto si ricorda che il numero di posti disponibili è limitato alla capienza della sala.

Per informazioni:
Danny Pavani, responsabile ufficio stampa e comunicazione Slow Food Lazio.

comunicazione@slowfoodlazio.it

Terra-Madre_Convegno-12_WEB

Updated: 11 dicembre 2015 — 13:33
Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme