Raf103e5

Dal 1976 incredibilmente vera

Gaeta -Frontignan La Peyrade: città sempre più “sorelle”

Gaeta, 22 settembre 2014.Il sole e le bellezze di Gaeta hanno accolto, lo scorso week end, la delegazione del Comitato di Gemellaggio di Frontignan La Peyrade, composta da cittadini non solo di Frontignan, ma anche di città limitrofe come Séte, e dal consigliere comunale della città gemella, Renée Duranton – Portelli, delegata alla solidarietà intergenerazionale e alle persone anziane.

Gli amici francesi nel loro viaggio di piacere in Italia, hanno voluto fermarsi qualche giorno a Gaeta, per ritrovare gli “amici del cuore“, come amano dire i nostri fratelli francesi. E proprio Jumelage du coeur” ovvero gemellaggio del cuore”, viene definita, ormai, la profonda amicizia tra Gaeta e Frontignan La Peyrade, un legame istituzionalizzato, nel 1997, con la firma del Patto di gemellaggio.

Sabato 20 settembre, ad attendere l’arrivo della delegazione, presso l’Hotel Serapo, per un caloroso saluto di benvenuto, vi era il Sindaco Cosmo Mitrano.

E’ stato come ritrovare vecchi amici  – commenta il Primo Cittadinoil legame tra Gaeta e Frontignan è ormai diventato così forte da andare oltre le istituzioni. E’ una vera e propria unione tra persone, accomunate dall’amore per Gaeta, città d’origine di numerose famiglie di Frontignan. E ciò è stato possibile grazie all’impegno e alla passione del Comitato di Gemellaggio, in particolare della sua Presidente Rosemonde Artasone Ziri, fortemente motivata a rendere sempre più vivo questo rapporto di amicizia. Così come importante è anche il lavoro svolto in questa direzione, ma a livello istituzionale, dall’Amministrazione Comunale di Frontignan guidata, da circa 20 anni dal Sindaco Pierre Bouldoire, e dalla nostra Amministrazione.  A Gaeta non abbiamo un Comitato, ma il nostro intento è favorirne la nascita, perché questo gemellaggio diventi sempre più concreto, grazie a relazioni permanenti non solo tra le due amministrazioni, ma anche tra le rispettive popolazioni. Insieme istituzioni e cittadini di Gaeta e Frontignan possono realizzare importanti iniziative volte alla valorizzazione dei rispettivi territori comunali alla migliore comprensione e cooperazione delle due comunità. Con questo spirito Gaeta prosegue il cammino di amicizia e di fratellanza con Frontignan la Peyrade”.

Dalla Presidente del Comitato di Gemellaggio Artasone e dal consigliere Duranton – Portelli  sono giunte proposte di scambio interculturale tra i giovani ed anche tra persone anziane delle due città, che saranno valutate nel prossimo incontro con la delegazione istituzionale di Frontignan, previsto per il mese di ottobre, in occasione della rilevante manifestazione per la solidarietà, il lavoro e  l’inclusione sociale, organizzata dal Comune, con la partecipazione del Distretto socio sanitario Formia  – Gaeta.

Gli amici di Frontignan hanno trascorso un week end intenso: domenica mattina, grazie alla grande disponibilità della società Rimorchiatori Napoletani s.r.l., hanno partecipato ad un tour del Golfo, accompagnati dal consigliere Comunale Pasquale Ranucci e dal prof. Armando Cimino. Il rimorchiatore, accuratamente organizzato per ospitare i 40 amici francesi, li ha  condotti in un meraviglioso giro marittimo alla scoperta delle bellezze di Gaeta, offrendo loro anche un gustoso buffet. “Un’ospitalità generosa e cordiale – afferma il Primo Cittadino – di cui ringrazio vivamente la società Rimorchiatori Napoletani, ed in  particolare il suo Presidente Gianni Andrea de Domenico, che, con  solerte disponibilità, ha messo a disposizione il mezzo navale, consentendo alla nostra città di accogliere la delegazione francese nel migliore dei modi”.

Nel pomeriggio il Comitato di Gemellaggio ha partecipato alla Santa Messa di preparazione ai Solenni festeggiamenti in onore dei SS. Cosma e Damiano, nella chiesa della Madonna di Porto Salvo (degli Scalzi).

La sera un giro in libertà per la città, nella caratteristica Via Indipendenza, tanto amata dagli amici francesi, e negli angoli suggestivi di Gaeta medievale, per poi ripartire lunedì 22 settembre con l’augurio di rivederci presto.

Addetto Stampa del Sindaco

                                                                               d.ssa Paola Colarullo GAETA  incontro con delegazione francese

Questo sito e' gestito dall'Associazione Culturale Raf103e5 Info@raf103e5.it Frontier Theme